Come installare Lubuntu via USB sul tuo netbook

Chi possiede un pc obsoleto può riattivare il suo dispositivo con un sistema molto efficace. Spesso il malfunzionamento di un computer è dovuto al rallentamento del sistema operativo. Queste piattaforme informatiche infatti non garantiscono più le prestazioni di un tempo col passare degli anni. Tendono a girare con fatica e l’unico modo per ringiovanire un dispositivo è l’installazione di un’alternativa. Una di queste opzioni è la variante di Linux Ubuntu nota come Lubuntu. Questo sistema operativo è una versione che è stata modificata proprio per essere utilizzata nei computer più vecchi. È molto leggero e veloce perché è stato creato prendendo come modello enviroment LXDE. Chi vuole riattivare un vecchio netbook non deve far altro che provarlo e in questo articolo scopriremo come installarlo con una pendrive USB.

Cos’è Lubuntu?

Prima di procedere con l’installazione ecco qualche informazione utile su questo sistema operativo. Lubuntu è la versione più leggera di Linux Ubuntu concepita proprio per girare nei netbook più vecchi. Si adatta perfettamente a tutti i pc con un processore Celeron o Intel Pentium II che hanno almeno 4,5 GB di spazio sul disco fisso.

Come installare Lubuntu sun un netbook tramite USB

Prima di procedere con l’installazione di Lubuntu si deve aprire il browser per accedere alla pagina principale del sistema operativo. Al centro della facciata si trova il pulsante per avviare il download dell’immagine ISO. Basta cliccare sull’icona e attendere una ventina di minuti per scaricare il file da circa 750 MB. Terminato il download bisogna cercare il file necessario per realizzare la chiavetta USB. Unetbootin è la migliore utility per questo scopo e può essere scaricata cliccando su Download Windows. Ci sono tre sistemi alternativi per ottenere l’immagine ISO:

  1. HTTP
  2. BitTorrent
  3. Zsync

Adesso la chiavetta USB può essere collegata al netbook per avviare il file unebootin-windows-625.exe. Dopo aver inserito la pen drive appare una finestra con un pulsante con tre puntini da cliccare. In questo modo si apre una pagina con il file ISO da scaricare. Basta premere nel menù a tendina Apri, Lascia unità USB e infine OK. La chiavetta adesso è pronta per essere creata e il procedimento necessario per ottenerla può richiedere al massimo 15 minuti. Proprio dopo aver ottenuto il download dell’immagine ISO diventa necessario il dispositivo per l’avvio e in alternativa alla chiavetta USB si può utilizzare anche un cd o un dvd. La chiavetta avviabile può essere realizzata anche con altri due sistemi:

  • Lubuntu Startup Disk Creator
  • Mksub

Entrambi gli strumenti sono sviluppati dai programmatori di Lubuntu e vengono rilasciati insieme al sistema operativo. Adesso può iniziare il processo di installazione che si suddivide nelle seguenti fasi:

  1. Avvio del programma: cliccare su Avvia Lubuntu e successivamente su Avanti.
  2. Processo di controllo del disco: in questa fase viene eseguito il file system che verifica l’esistenza di possibili errori.
  3. Installazione: terminato il controllo basta cliccare su Installa Lubuntu per avviare il processo.
  4. Scelta della lingua e della posizione geografica
  5. Selezione del modello e variante di tastiera
  6. Partizione del sistema operativo: i dati del disco possono essere rimossi se l’utente decide di utilizzare solo Lubuntu. In questo caso è consigliabile salvare tutte le informazioni prima di procedere con la partizione.
  7. Creazione account
  8. Installazione
  9. Riavvio del netbook

Dopo aver riavviato il sistema comparirà una schermata in cui devono essere inseriti il nome e la password generati nel punto 7. Dopo aver immesso le credenziali Lubuntu è finalmente disponibile per essere utilizzato a proprio piacimento.

Conclusione

Lubuntu è un sistema operativo molto leggero e per questo è perfetto per i vecchi netbook. L’installazione può essere eseguita da tutti e chi vuole migliorare le prestazioni del proprio dispositivo non deve far altro che seguire questi semplici passaggi.