Provi e riprovi ma niente. Il file che hai appena scaricato dal sito Internet dell’Università o dal messaggio di posta elettronica del tuo amico proprio non vuole saperne di aprirsi. Eppure, sembra tutto nella norma: l’icona è quella dei file Word, ma il programma di videoscrittura non riesce ad aprirlo. Se ti trovi in questa situazione, è probabile che l’estensione file è errata e c’è bisogno di cambiarla, altrimenti non riuscirai mai a scoprire il contenuto del file.Ma allora come cambiare estensione file Windows 7 ?

Come cambiare estensione file Windows 7

Cambiare estensione file è un’operazione tutto sommato semplice, ma non per questo di immediata esecuzione. Prima di metterti all’opera, infatti, dovrai padroneggiare alla perfezione alcuni concetti e alcune tecniche informatiche necessarie per raggiungere il tuo obiettivo.

Per modificare l’estensione file è necessario verificare che il tuo sistema operativo visualizzi il nome file completo e, in caso contrario, dovrai agire sulle impostazioni Windows per porvi rimedio. Solo a questo punto potrai entrare in azione e saprai anche tu come cambiare estensione file Windows 7 . Prima, però, è necessario studiare e approfondire.

Se ti stai chiedendo cosa sono le estensioni file, non devi preoccuparti di fare brutta figura. Anche i migliori informatici lo ignorano! Quando si parla di estensione o formato file in ambito informatico ci si riferisce a una breve sequenza di caratteri alfanumerici (solitamente tre e separati dal resto del nome file da un punto) che consentono al sistema operativo di distinguere il tipo di contenuto (video, immagine, testo, musica, ecc.) e aprirlo con il programma adatto. Il formato file .doc o .docx, ad esempio, fa comprendere al sistema operativo che si tratta di un file di testo da aprire con Word o tramite altro programma di videoscrittura.

Come detto in precedenza, se vuoi scoprire come cambiare estensione file Windows 7 è necessario verificare che sul tuo sistema operativo sia abilitata la visualizzazione delle estensioni nei nomi dei file. Clicca sul pulsante Start e apri il Pannello di controllo del tuo personal computer. A questo punto fai clic su Aspetto e personalizzazione e quindi su Opzioni cartella. Nel riquadro che si apre clicca sulla scheda Visualizza e scorri l’elenco delle opzioni sino a incontrare la voce Nascondi le estensioni per i tipi di file conosciuti. Per visualizzare le estensioni file deselezionare la casella di controllo corrispondente e cliccare su OK.

Ora che sai cosa sono le estensioni file e a cosa servono e che hai imparato a visualizzare il suffisso del formato file, sei pronto a scoprire come rinominare estensione file Windows 7. Come abbiamo detto all’inizio, si tratta di un’operazione tutto sommato semplice e che anche tu non avrai difficoltà a fare!

Aprire Esplora risorse e selezionare il file di cui intendi cambiare l’estensione file. Cliccaci sopra con il tasto destro del mouse e, dal menu contestuale che compare, selezionare la voce Rinomina. A questo punto cancella il suffisso del file (ovvero tutto quello che compare dopo il punto) e digita l’estensione giusta per la tipologia di file che devi aprire.

Per capire meglio come cambiare estensione file Windows 7 non c’è niente di meglio che una prova pratica. Tornando all’esempio iniziale, se il file si chiama formatofile.dco dovrai cliccarci sopra con il tasto destro, selezionare Rinomina nel menu contestuale, eliminare il suffisso ‘dco’ e scrivere doc al suo posto. Se, invece, il file non dovesse avere nessuna estensione, dovrai aggiungerla: dopo aver cliccato su Rinomina nel menu contestuale, aggiungi un punto e il formato file che vuoi assegnargli (.doc nel nostro solito esempio).

La procedura appena vista consente di sapere come cambiare estensione file Windows 7, ma può essere che non si tratta di ciò che stavi cercando. Magari, nel tuo caso particolare, avevi bisogno di sapere come modificare formato file; ovvero di come trasformare un file doc in un file pdf. Se così dovesse essere, nei prossimi paragrafi troverai tutte le indicazioni necessarie per risolvere anche questo tuo problema.

Se vuoi modificare un formato file video gratis, puoi scaricare un software come Freemake Video Converter. Programma gratuito, fa della semplicità e dell’immediatezza di utilizzo i suoi cavalli di battaglia. Nel giro di pochi minuti, e senza troppa fatica, sarai in grado di convertire i tuoi filmanti e cambiare estensione file da AVI a MOV o MPEG4 e viceversa.

Per aggiungere nuove canzoni al tuo lettore musicale devi invece convertire le tracce audio in formato MP3. In questo caso, per modificare estensione file Windows 7, ti puoi affidare a un servizio web sviluppato appositamente per la musica: www.media.io. Grazie a questo portale potrai convertire la musica in MP3 senza fatica: effettui l’upload delle canzoni sulla piattaforma, selezioni il formato file e la qualità e avvii la conversione. Nel giro di pochi minuti le tue canzoni saranno pronte per essere ascoltate.

Se ti stai chiedendo come convertire un file di testo o un’immagine in PDF non hai di che preoccuparti. Anche in questo caso saranno sufficienti poche decine di secondi per ottenere quello che cercavi. Grazie ai servizi online del sito smallpdf.com potrai creare file PDF e rinominare estensione file in maniera semplice e intuitiva: carichi il file sulla piattaforma, scegli la tipologia di file da trasformare e avvii il processo. Ancora pochi secondi di attesa e il gioco è fatto.

Cloudconvert è un servizio web estremamente utile quando si deve rinominare estensione file. Questo sito permette di convertire gratis oltre 200 formati file: da doc a pdf, da mov ad avi o creare un file MP3 non sarà affatto un problema. Il funzionamento del sito è molto intuitivo: carichi il file cui cambiare estensione, scegli il formato in cui trasformarlo e avvii il processo. Da questo momento in avanti è Cloud Convert a occuparsi di tutto: tu dovrai solo preoccuparti di scaricare il nuovo file una volta terminata la procedura. Navigando tra le varie opzioni scoprirai che Cloud Convert, oltre a rinominare estensione file, permette di dividere o unire file, di ruotare le immagini e molto altro ancora.