Avete creato una presentazione PowerPoint particolarmente bella e vorreste condividerla con tutti i vostri amici? Non avete la certezza che anche loro abbiano installato sul proprio PC questo programma e allora come fare? La soluzione che vi proponiamo è semplice, ecco come convertire PowerPoint in video.

Così facendo ogni vostro amico, compreso chi non possiede PowerPoint sul computer, potrà vedere la vostra creazione. La prima cosa da fare per convertire PowerPoint in un video è affidarsi ad uno dei tanti programmi gratis presenti in rete. Oggi esamineremo qualche esempio di programma che abbiamo scelto e selezionato per voi e che pensiamo possa esservi utile nella realizzazione del vostro video.

E.M. Free PowerPoint Video Converter: ecco come scaricarlo e installarlo.

Vediamo ora come convertire PowerPoint in video e procedere nella ricerca e nell’installazione di questo programma. Scrivete nel vostro motore di ricerca il nome del programma che state cercando (ossia E.M. Free PowerPoint Video Converter), scegliete da dove volete scaricarlo (preferibilmente è consigliato recarsi sul sito ufficiale) e cliccate Download Now.

Eseguita questa operazione dovrete fare doppio click sul file d’installazione (Free_PowerPoint_Video_Converter_setup.exe) cosicchè essa si avvii.

Al che si aprirà una prima finestra che contiene un tasto Ok, cliccatelo. Procedete pigiando Avanti e successivamente su Installa. Terminato il processo di installazione non vi resta che fare un ultimo click sul tasto Fine e avviare così il programma.

come convertire PowerPoint in video

Comeconvertire PowerPoint in video con E.M. Free PowerPoint Video Converter.

Procediamo adesso con la parte che più ci interessa, ossia come convertire una presentazione PowerPoint in un video. Nella finestra principale del programma che avete installato, fate click sul pulsante Add e selezionate l’opzione Add file. Si aprirà così un ulteriore finestra che vi consentirà di cercare, trovare e selezionare la vostra presentazione realizzata con PowerPoint che desiderate convertire in video.

Fate click sul pulsante Apri e la stessa sarà importata all’interno del convertitore.
Nella sezione Audio dovrete adesso selezionare la voce Add audio file. Se all’interno della presentazione infatti sono presenti musiche in sottofondo o qualsivoglia effetto musicale, essi non saranno riprodotti all’interno del video.

Ecco perché se volete aggiungere una canzone, nella riproduzione del vostro video, sarà necessario cliccare sul secondo pulsante (posizionato a destra della finestra), scegliete il vostro file musicale e cliccate su Apri.

A questo punto alla voce Transition time between slides, all’interno della sezione Detatil, inserite il tempo (in secondi) che intercorrerà tra una slide e l’altra, Cliccate il pulsante Formats e successivamente quello WMV Video.

Adesso cliccate il pulsante “…” posizionato vicino alla voce File Name, e scegliete la cartella entro la quale salvare il vostro video. Scegliete come chiamarlo e pigiate il tasto Salva. Ora non vi resta che cliccare sul pulsante Convert per avviare la vostra conversione della presentazione PowerPoint in un video. Fatto ciò cliccate Ok.

PowerPoint to Video Converter PRO: ecco come scaricarlo e installarlo.

Questo semplice programma come l’altro è facile da installare ed usare. Esso consente di convertire PowerPoint in video in vari formati, quali MP4, AVI, WMV in maniera semplice e veloce.

Nel vostro motore di ricerca scrivete il nome del programma (PowerPoint to Video Converter PRO) cercate la versione Free e scaricatela. Fate doppio click sull’installazione e procedete con la stessa (come per il programma sopra) fino ad arrivare alla finestra contenete il tasto Fine. Fatto ciò avviate il programma.

Come convertire PowerPoint in video con PowerPoint to Video Converter PRO.

Una volta aperto il programma, cliccate sul pulsante Aggiungi, contenuto nella barra degli strumenti in alto. Importate adesso il vostro file in formato .PPT, oppure trascinatelo e rilasciatelo all’interno del programma, così da poterlo caricare all’interno dello stesso.

Cliccate adesso su “Profilo” e scegliete il formato che desiderate per il vostro video tra quelli contenuti nell’elenco. Fatto ciò selezionate adesso la cartella dentro la quale volete salvare il vostro video, cliccate su Sfoglia e selezionatene una che è già è presente sul vostro PC oppure createne una nuova sulla quale salvare i vostri file convertirti in video.

Procediamo adesso nella conversione che richiederà qualche minuto. Fatto ciò, il vostro video sarà pronto per essere riprodotto e condiviso.
Il programma inoltre, nelle sue Impostazioni Avanzate consente di aggiungere anche scritte e loghi.

Abbiamo oggi provato a consigliarvi due, tra i più diffusi ed efficaci programmi, che vi consentiranno di trasformare le vostre presentazioni PowerPoint in video da potre condividere e rivedere con i vostri amici. Non vi resta quindi che realizzare la vostra presentazione, scegliere il programma che fà per voi e convertire la vostra creazione in un video.