Vuoi capire come creare partizione Windows 8 utile a stipare i dati sensibili in uno spazio dell’hard disk differente da quello in cui è presente il sistema operativo? Bene, è una scelta condivisibile ed essendo Windows 8 il tuo sistema operativo, l’operazione si mostrerà più semplice del previsto. La penultima versione del sistema operativo di Microsoft include una sezione denominata “gestione disco”, attraverso cui è possibile partizionare l’hard disk nella maniera più facile e rapida possibile. Mediante l’uso di questo piccolo software potrai partizionare anche un qualsiasi hard disk esterno. Ma entriamo nel merito della questione e vediamo come creare partizione Windows 8.

Le operazioni preliminari da compiere prima di creare la partizione
L’esperienza insegna che partizionare un hard disk può rivelarsi un’operazione piuttosto rischiosa, ragion per cui è sempre necessario creare un backup dei dati presenti sul computer. Per mettere in salvo i dati puoi ricorrere alla funzione offerta dal sistema operativo denominata “cronologia file” e presente all’interno del menù Start. A questo punto, dovrai liberare un po’ di spazio per far posto alla tua partizione. Per farlo, potrai avvalerti dell’applicazione dedicata “gestione disco”.

Per inizializzare l’utility, dovrai cercare la parola “partizioni” all’interno del menù Start, quindi selezionare l’icona riportante la voce “crea e formatta le partizioni del disco rigido”. Si aprirà subito una finestra nella quale dovrai selezionare il grafico del disco da formattare, che nel caso fosse l’unico presente sul computer, verrebbe riportato con la dicitura “Disco o”. Clicca con il tasto destro sul riquadro che ti interessa, quindi seleziona l’opzione “riduci volume” all’interno del menù che compare. Dovrai specificare in MB l’entità dello spazio da recuperare. Per salvare i cambiamenti, dovrai premere sul tasto “riduci”.

Come creare partizione Windows 8

Clicca con il tasto destro sul volume di spazio che hai appena liberato e fra le opzioni che ti si presentano seleziona quella che recita “nuovo volume semplice”. Si aprirà una finestra all’interno della quale dovrai cliccare sulla voce “avanti”, quindi assicurati che le dimensioni del volume semplice siano le stesse dello spazio che hai liberato sul disco.

Clicca nuovamente su “avanti” e scegli la lettera dell’alfabeto da assegnare all’unità che ospiterà la partizione, quindi scegli la modalità formattazione veloce per il volume che ti interessa, utilizzando i parametri riportati qui di seguito: scegli NTFS per il File System (puoi optare per exFAT nel caso tu abbia intenzione di utilizzare questa partizione anche con altri sistemi operativi); per le dimensioni di allocazione attieniti alle impostazioni predefinite; nell’etichetta di volume devi inserire il nome da assegnare alla partizione, che può essere rappresentato da un termine qualsiasi.

Alla fine delle operazioni ti basterà cliccare ancora una volta sui tasti “avanti” e “fine” e riavviare il computer. Non dirmi che è stato difficile.

Creare una partizione per allocarvi Windows 8

Se vuoi installare Windows 8 sul tuo Pc e vuoi creare una partizione per ospitare il sistema operativo di Microsoft, ti converrà rivolgerti ancora una volta all’applicazione tuttofare “gestione disco”. Questa utility è inclusa in tutte le più recenti versioni di Windows ed il suo funzionamento è sempre identico. In questo caso, però, dovrai destinare al nuovo volume almeno 20 GB di spazio per ospitare il sistema operativo.