Stai iniziando ad utilizzare e conoscere il mondo di Photoshop e vorresti capire cosa sono, e come creare i pattern, ma non hai idea da dove cominciare? Sicuramente leggere questa guida su come creare pattern con Photoshop, è già un buon punto di partenza.

Leggi anche:

Modificare JPG : come fare

Apps per fare video con foto e musica in modo semplice

Come inserire immagine in PDF

Programmi per modificare immagini

Prima di tutto vediamo di capire che cos’è un pattern. Questo strumento ci permette di selezionare, creare o inserire un determinato disegno, che solitamente è una forma geometrica, e replicarlo in tutto il nostro foglio di lavoro, o più semplicemente in un determinato livello.I pattern, come già detto precedentemente possono essere creati, oppure possiamo anche decidere di scaricarli gratuitamente da internet in modo da averli già pronti per l’utilizzo.

Prima di cominciare a vedere come creare pattern Photoshop vorrei rassicurarti su una cosa, la guida in questione è realizzata utilizzando l’ultima versione di Adobe Photoshop, se possiedi una versione precedente, non ti devi preoccupare, in quanto la creazione dei pattern è rimasta praticamente invariata, se non in alcuni piccoli passaggi che però sono quasi impercettibili, in sostanza non dovresti aver nessun problema, qualsiasi versione tu possegga.

Come creare pattern Photoshop partendo dall’inizio

Innanzi tutto apri il programma e crea un nuovo file, con sfondo trasparente e di grandezza variabile, in base a quale dimensione tu voglia per il pattern. Solitamente si tratta di misure standard, 25×25 per un pattern piccolo, 90×90 per un pattern medio e 270×270 per un pattern grosso, in ogni caso, come già detto precedentemente, le grandezze sono variabili, con il tempo e un po’ di pratica, capirai quali sono quelle che si adattano meglio alle tue esigenze.

Una volta creato il nostro foglio di lavoro, utilizziamo gli strumenti di disegno per creare il nostro pattern, solitamente si fanno esclusivamente forme geometriche, anche se in realtà e possibile utilizzare la stessa tecnica per replicare qualsiasi forma o disegno. Una volta creata la nostra bozza, come ad esempio una sequenza di cerchi, recati sul menu livelli e successivamente clicca sul pulsante rasterizza, e infine clicca su tutti i livelli. Salva il tuo pattern selezionando la scheda modifica, e infine, definisci pattern e poi clicca ok per completare l’operazione.

Come creare pattern Photoshop partendo da un immagine già fatta

Come ho scritto nel primo paragrafo, per creare pattern Photoshop, puoi decidere di farli partendo da zero, scaricarli da internet, oppure come nel caso che andrò a descrivere, selezionare un ritaglio da un’immagine già esistente e creare un pattern. In questo caso andiamo ad aprire la nostra immagine, cliccando sul tasto file e infine apri. Una volta che l’immagine avrà caricato del tutto, utilizziamo lo strumento di ritaglio rettangolare per selezionare la porzione di disegno che ci interessa, una volta fatto questo passaggio, clicchiamo con il tasto destro sul ritaglio che abbiamo appena selezionato, e dal menu laterale, clicchiamo crea nuovo livello.

Infine per creare pattern con Photoshop, partendo da un’immagine già esistente, selezioniamo il livello appena costituito, successivamente rechiamoci sul menu modifica, e per terminare l’operazione clicchiamo sul tasto, definisci pattern.

Un ultimo consiglio, se decidi di creare pattern con Photoshop, piuttosto che cominciare da un nuovo livello partendo da zero, puoi decidere di selezionare e scaricare qualche forma geometrica dal sito Brusheezy, in questo modo avrai già una base di partenza.