Iniziamo con il dire che il firewall, è un sistema di protezione per i nostri computer, più specificatamente, per i dati custoditi al suo interno. La funzione principale risulta quella di fare da muro tra i passaggi di informazioni che avvengono dalla rete esterna, denominata più semplicemente internet, a quella interna, che prende il nome di LAN, ovvero una selezione più o meno grossa (dipende dalla zona) di computer che fungono da Host.Oggi vi spiegherò come disattivare firewall.

Leggi anche:

Come modificare impostazioni firewall Windows

Gestione partizioni windows 10: ridimensionare la partizione

Come eliminare Trotux

Il firewall, ci protegge da quelli che vengono chiamati attacchi malware, trojan o hacker, che in sintesi, funzionano inviando pacchetti di dati infetti al nostro computer, che se non avesse il firewall, e anche degli antivirus, verrebbe danneggiato.

A volte però la selezione che fa il nostro firewall è un po’ troppo dura, e non ci permette di installare o utilizzare un determinato programma, o anche solamente estrarre dei file, perché il sistema li reputa infetti. Effettivamente bisognerebbe sempre dare retta a cosa ci consiglia il nostro sistema operativo, però talvolta, quello che viene reputato infetto è solamente un insieme di processi, che in realtà non è dannoso per il nostro computer.

Immagino che tutte queste cose tu le sapessi già, e sei ben consapevole che disattivando il firewall, si rimane esposti agli attacchi esterni, però delle volte risulta necessario compiere quest’azione, e quindi qui di seguito, ti propongo una guida su come disattivare firewall, per i sistemi operativi Windows e Mac OS X.

Prima di cominciare però vorrei dirti, che tu sei libero di disattivare il firewall seguendo i passaggi che di seguito ti esporrò, però non mi assumo nessuna responsabilità di possibili conseguenze o danni al tuo computer.

Come disattivare firewall su un computer Windows

I passaggi per compiere quest’azione sono veramente semplici. Premi il tasto Start e nel menù che ti compare sulla destra apri il pannello di controllo. Una volta che si è caricata e aperta la pagina, vedrai una serie di titoli, quello che a noi interessa è l’opzione Sistema e Sicurezza, in alternativa è possibile utilizzare il tasto cerca posizionato in alto a destra, digitando firewall.

In qualsiasi dei due casi ti comparirà un’altra serie di opzioni, recati su Windows Firewall, ti si aprirà una pagina dove è possibile attivare o disattivare il firewall. Come potrai vedere tu stesso la pagina è divisa in due sezioni, impostazione di rete privata ed impostazioni di rete pubblica, per disattivare il firewall, e installare o utilizzare il programma che ti da problemi, devi selezionare in entrambe le sezioni, la voce Disattiva Windows firewall e successivamente premere il tasto ok.

Naturalmente in qualsiasi momento potrai invertire il processo attivando il sistema di protezione firewall, eseguendo le stesse operazioni (Start -> Pannello di controllo -> Sistemi e sicurezza -> Windows Firewall) e spuntare le opzioni Attiva Windows Firewall sia in impostazione di rete pubblica sia in quella di rete privata.

Prima però di eseguire quest’operazione assicurati che ne valga la pena. Qualche volta le impostazioni predefinite di Windows fanno sì di bloccare tutte le connessioni in ingresso, limitando l’utilizzo di certi programmi o applicazioni. Per sapere se il tuo computer ha attivata quest’opzione, recati nuovamente sulla pagina di Windows Firewall e controlla nelle sottosezioni della voce Attiva Windows Firewall (Sia delle impostazioni di rete pubblica e di quella privata), se c’è la spunta nella voce Blocca tutte le connessioni in ingresso, insulse quelle nell’elenco delle applicazioni consentite, in caso ci fosse, basterà toglierla, cliccandoci sopra, e successivamente premere il tasto Ok.

Un’altra possibilità che hai a disposizione prima di disattivare firewall, è quella di inserire determinati programmi o applicazioni al interno di una lista, a cui è possibile concedere il consenso nell’utilizzo. Per eseguire quest’operazione ti basterà recarti sul pannello di controllo, selezionare la voce sistemi e sicurezza e in seguito, Windows firewall, e infine cliccare nel menù che appare sulla sinistra della pagina, la voce Consenti programma o funzionalità con Windows Firewall.

Una volta che la pagina sarà aperta, potrai notare una lista di programmi e funzionalità consentiti, in cui, alcuni hanno la spunta nella voce Domestica aziendale (Privata) ed altri in quella Pubblica. Per inserire l’applicazione o il programma da te desiderato, al fondo del menù troverai un tasto con scritto Consenti un altro programma…, cliccandoci sopra ti apparirà un menù di tutti i programmi e le applicazioni presenti sul tuo computer, seleziona quello che ti interessa e clicca sul tasto aggiungi, dopodiché chiudi il menù, e al fondo della pagina clicca ok. In questo modo avrai disattivato il firewall esclusivamente per quell’applicazione, senza rischiare di lasciare il tuo computer esposto ad altri attacchi.

Come disattivare firewall su Mac OS X

Se sei in possesso di un computer con un sistema operativo Mac e vorresti disattivare il firewall, posso assicurati che il procedimento da seguire è molto semplice.

Clicca sulla lente di ingrandimento che si trova in alto a destra del desktop nella barra dei menu, e scrivi nello spazio di ricerca, Preferenze di sistema, seleziona la prima voce che ti compare, quella etichettata come migliore. Una volta che la pagina si sarà caricata, nel menù che ti compare, seleziona Sicurezza e privacy, ti si aprirà un’ulteriore pagina, con quattro opzioni collocate in alto, seleziona Firewall.

Come tu stesso potrai vedere, non ti è concesso apportare modifiche o cliccare sul tasto Disattiva Firewall, per poter accedere a questa opzione, clicca sull’immagine a forma di lucchetto che si trova in basso a sinistra, ti chiederà di inserire la tua password account di OS X, una volta inserita pigia sul tasto sblocca.

Successivamente potrai disattivare firewall, semplicemente cliccando sul apposito bottone. Attendi qualche secondo e una volta apparsa la dicitura Firewall non attivo, e quando il pallino che precedentemente era di colore verde, diventa grigio, clicca sul tasto ok.

Naturalmente, in ogni momento potrai riattivare il firewall, recandoti nuovamente su preferenze di sistema, sicurezza e privacy, selezionare la voce Firewall e cliccare sul tasto Attiva Firewall. Se l’opzione non dovesse essere possibile, allora clicca sul lucchetto in basso a sinistra, digita la tua password account, e pigia un’altra volta sul tasto per attivare il firewall. Una volta che la luce passerà dal colore grigio, al colore verde, e comparirà la dicitura Firewall attivo, clicca sul tasto ok per concludere l’operazione.

A volte risulta inutile disattivare Firewall e lasciare il computer senza protezione, in quanto è possibile aggiungere in una lista composta da programmi e applicazioni, delle eccezioni per cui il firewall non andrà a comprometterne il normale funzionamento.

Per accedere e modificare questa lista, recati su preferenze di sistema, clicca sull’opzione Sicurezza e Privacy, poi su firewall e successivamente clicca su Opzioni di Firewall. Assicurati che ci sia la spunta sull’opzione consenti automaticamente al software attendibile di ricevere le connessioni in entrata, in caso ci fosse, ma il tuo problema persiste, continua a leggere per capire come disattivare firewall su Mac.

L’ultima possibilità, prima di ricorrere alla disattivazione completa del firewall, è quella di aggiungere il programma o l’applicazione desiderata al interno della lista dei programmi consentiti. Per fare questo, recati sulla pagina di modifiche del firewall, clicca su Opzioni firewall e ti comparirà una lista di programmi, alcuni con dei pallini verdi seguiti dalla dicitura, consenti connessioni in entrata, altri con a fianco un pallino rosso seguito dalla scritta, blocca connessioni in entrata.

Per aggiungere un programma alle eccezioni, clicca sul tasto Aggiungi, seleziona il programma desiderato, e attiva il consenso di connessioni in entrata, in questo modo avrai disattivato il firewall sul quel determinato programma. Clicca su tasto ok per confermare le modifiche e chiudi le finestre di sicurezza e privacy e di preferenza di sistema.

Queste sono tutte le opzioni possibili per disattivare firewall sul tuo computer, con i sistemi operativi di Windows e Mac.