Spesso e volentieri capita che si è in possesso di un file PDF di cui però ci interessino solo alcune pagine. O che lo si voglia sezionare in più pagine per un motivo di ordine e logistica personale, o per motivi di stampa, può risultare utile la suddivisione delle pagine in vari file. Qui sorge spontanea la domanda: come dividere pagine PDF?

Al giorno d’oggi le alternative sono principalmente tre:
– scaricare un programma adatto allo scopo
– utilizzare un sito on line dedito a questo proposito
– convertire il file pdf in un file .doc, suddividerlo e riconvertirlo

Ma andiamo per ordine. Come abbiamo visto sono molti i metodi su come dividere pagine pdf, ma sicuramente il più gettonato è quello del download di uno dei programmi specifici. Basterà fare una semplice ricerca in Google; se usate un sistema operativo Windows, quello considerato il migliore, sia per efficacia, sia che per prestazioni e spazio occupati su pc, è il programma “PDFill FREE PDF Tools“.

Come dividere pagine PDF

Collegandosi al sito ufficiale, cliccate sull’icona con scritto Download Now, sotto la dicitura “Get this tool only”. Si aprirà una nuova pagina e cliccate nuovamente sulla dicitura Download Now. Si avvierà così il download automatico del programma. A scaricamento del programma completato, avviate l’installazione cliccando sul file .exe che vi comparirà nella cartella dei downloads. Il sistema operativo, come per tutti gli altri programmi in installazione, anche per questo vi chiederà il consenso pe rapportare modifiche al pc, e chiaramente cliccate sul si, altrimenti interromperete l’installazione del programma.

Si aprirà una schermata, cliccate su NEXT, e nella schermata seguente mettete la spunta dove è scritto I ACCEPT THE TERMS IN THE LICENSE AGREEMENT ( accetto i termini di licenza e le condizioni d’uso), e cliccare nuovamente su NEXT. Scegliere l’ubicazione su dove si vuole installare il programma (anche se è vivamente consigliato lasciare l’ubicazione predefinita), cliccare ancora su NEXT e infine su INSTALL. Avvierete così l’istallazione vera e propria del programma.

L’utilizzo del programma è molto semplice, e verete come dividere pagine pdf sarà un gioco da ragazzi!
Avviare il programma, e cliccare sull’icona dove è scritto SPLIT OR REORDER PAGES. Scegliere quindi il file pdf da suddividere e cliccare su Apri. Se mettete la spunta sulla prima dicitura : Split page from inserire i numeri di pagine che vi interessano in particolare. Per esepio se inserite 2 e 5, verranno salvate le pagine 2, 3, 4 e 5. Cliccate su Save as, e date il nome al nuovo file pdf con le pagine di vostro interesse.

Cliccando invece sulla terza spunta, quella con scritto DELETE PAGES, potrete inserire il numero delle pagine, divisi da una virgola, che volete direttamente eliminare.
Se invece siete utenti che utilizzano un sistema operativo Machintosh, prima di salvare il file vi verrà proposta un’anteprima, sia che usiate questo programma, sia che usiate quello di serie incluso nel sistema operativo.

Un altro programma veramente efficace e semplice da usare è il separatore pdf Apowersoft.
Dalla pagina ufficiale cliccare su SCARICA SUBITO, e si avvierà automaticamente il download del file exe.
Aprire,cliccare su esegui, e procedere per l’installazione come per l’altro programma.

Anche l’utilizzo di quest’ultimo programma è simile a l’altro, principalmente cambia solo la grafica.
Se invece non è di vostro uso dividere file pdf, e quindi non avete voglia di installare sul pc altri programmi che magari verranno inutilizzati, non vi preoccupate. c’è una soluzione su come dividere pagine pdf online!.

Basterà collegarsi ad uno dei tantissimi siti che offrono il servizio di suddivisione di pagine di pdf on-line senza che dobbiate scaricare niente sul pc. I più gettonato sono SMALLPDF e ILOVEPDF, siti che vi permetteranno non solo di dividere pagine pdf, ma anche di convertire in altri formati (.doc, jpg, excell, power point), di comprimere file pdf o unirli! Insomma anche senza installare niente nel vostro computer potrete avere online e senza registrazioni, una serie di servizi per modificare i vostri file pdf come più vi servono.

Se invece non dovete solo dividere le pagine del vostro pdf, ma dovete anche apportare alcune modifiche, potreste usare una procedura, leggermente più lunga, ma decisamente più pratica se appunto il file nn necessita solo di na suddivisione ma anche di altre modifiche. Questa procedura consiste nell’esportare il file pdf in word, modificarlo, selezionare solo le pagine di vostro interesse, e riconvertirlo in pdf nuovamente.

Aprite il file pdf in questione. Con l’ultima versione di Acrobat Reader, a desta dell’anteprima file, si aprirà in automatico una lista di azioni che potete eseguire. Scegliere la prima, quella con la dicitura ESPORTA PDF, selezionare il nome e l’estensione del nuovo file ed esportare cliccando su CONVERTI.

Ricordate però che per svolgere questa procedura dovrete essere registrati gratuitamente sul sito adobe. Se volete evitare registrazioni, sempre sui siti elencati prima potrete comunque svolgere la conversione. Una volta aperto il file esportato da pdf a doc, modificarlo in base alle vostre esigenze.

Cancellare quindi le pagine che non vi interessano e che avreste voluto eliminare dal vostro pdf originale. A questo punto dovrete effettuare nuovamente la conversione del file modificato nuovamente a pdf. La procedura si allunga se dovete suddividere un file pdf senza eliminare pagine, poiché sarà necessario aprire più file. doc, creare ogni file con le pagine di vostro interesse ( per esempio se dovete dividere un pdf da 9 pagine in file da 3, vi serviranno 3 file.doc con ognuna 3 pagine), e riconvertite ogni file in pdf.

Questi sono i modi di come dividere pagine pdf.