I sistemi di sicurezza su pc non sono mai troppi, e la password di accesso è un valido metodo per tenere lontani occhi e mani indiscrete dai dati presenti nel nostro pc. Utile sopratutto in ufficio dove i pc sono pieni di dati sensibili ma anche sui dispositivi personali la privacy va tutelata al meglio.
Se invece, non si è dello stesso avviso e si usa il pc prevalentemente a casa, non si hanno dati ultrasensibili da salvaguardare, o semplicemente non ci interessa proteggere la nostra privacy, ci si può concedere la leggerezza di eliminare la password di accesso, in modo che il pc sia subito pronto all’uso appena dopo l’accensione senza dover digitare alcunché.
Ci sono diverse procedure a seconda del sistema operativo, di seguito analizzeremo come rimuovere password Windows 7.

Il primo passo da effettuare è accedere al pannello di controllo e cliccare sulla voce account utente e protezione famiglia, successivamente selezionare Cambia password di Windows. A questo punto tra le varie opzioni si potrà scegliere rimuovi password account. Una volta selezionata l’opzione apparirà una schermata di verifica che richiederà di digitare la password attuale, ossia quella che si utilizza per accedere a Windows e che si vuole eliminare. Una volta digitata la password è necessario cliccare su rimozione password e l’operazione sarà completata.

Un altro suggerimento su come rimuovere password Windows 7 consiste nell’utilizzo di scorciatoie windows, per ottenere lo stesso risultato. Dalla tastiera tenere premuto tasto windows + R, in modo da far apparire la finestra di Esegui, all’interno della quale sarà necessario solo digitare il comando control userpasswords2, che permette di accedere al pannello di gestione degli account utente. Una volta nel pannello basterà eliminare la spunta dal’opzione Per utilizzare questo computer è necessario che l’utente immetta il nome e la password. Infine sarà necessario confermare l’operazione digitando la password di accesso.

Ovviamente dato che esistono delle procedure su come rimuovere password Windows 7, esiste anche la possibilità contraria ovvero il processo è reversibile, per cui se ad un certo punto sentiamo l’esigenza di ripristinare la password di accesso al nostro pc si può procedere in maniera inversa.

Accedendo al pannello di controllo selezionare account utente e protezione famiglia, da qui cliccare su cambia password di Windows, apparirà la voce crea una password per l’account, creare la password e confermare l’operazione.
Alla stessa maniera di quanto abbiamo visto prima, esiste una procedura con le scorciatoie anche per il ripristino della password.

Per cui digitando tasto windows + R si accede alla finestra di Esegui, in cui digitando il comando control userpasswords2 si può reinserire la spunta sull’opzione Per utilizzare questo computer è necessario che l’utente immetta il nome e la password. A questo punto si sceglie la password desiderata e si conferma l’operazione. Nei futuri accessi al pc si avrà nuovamente la password di protezione.

La presente guida ha lo scopo di illustrare i metodi per eliminare la password di accesso a Windows 7, è utile sottolineare che tante volte un piccolo gesto come l’inserimento di una password o di un codice possono sembrare degli inutili contrattempi, soprattutto quando la memoria non è sempre dalla nostra parte. Ma talvolta un piccolo sacrificio quotidiano è il piccolo prezzo da pagare per preservarci da sorprese poco piacevoli.

Leggi anche:

Disinstallare programmi su windows 10 nativi

Aggiornamento windows 10 automatico come bloccarlo

Come velocizzare Windows 10 con semplici mosse