Quale hard disc esterno comprare: guida all’acquisto

Gli hard disc esterni da 2,5 pollici risultano essere idonei per essere trasportati.Altra caratteristica importante da notare è il tipo di USB supportata.

0
27

L’ Hard disc esterno è ad oggi tra gli accessori piu’ utilizzati per il salvataggio di dati di vario genere, come documenti, immagini, video ecc.In commercio esistono svariate case produttrici di hard disk esterni, e molte di esse offrono prodotti magari a prezzi economici che però a volte non riescono, a lungo andare, a soddisfare pienamente le esigenze degli acquirenti.Fatta questa premessa la domanda sorge dunque spontanea: ” Come faccio a sapere quale hard disk conviene comprare?”

Nel prossimo paragrafo andremo a vedere quali sono le caratteristiche principali di un buon accessorio, in maniera tale da capire quale hard disk esterno comprare.

Un buon hard disk esterno deve avere delle buone capacità di capienza.
Il primo consiglio, per capire quale hard disk esterno comprare, è quello di affidarsi ad hard disk di grandi capienze, in quanto, se si decide di acquistare questo accessorio, è bene affidarsi a prodotti, oltre che qualitativamente buoni, anche di capienza minima di 500 GB/1TB.

La seconda caratteristica da notare, per capire quale hard disk esterno comprare, è relativa alla dimensione.
Gli hard disk da 2,5 pollici sono autoalimentati, questo vuol dire che non hanno bisogno della presa elettrica per funzionare, però essi risultano essere meno capienti rispetto a quelli da 3,5 pollici che però ovviamente necessitano di alimentazione esterna.

Gli hard disc esterni da 2,5 pollici risultano essere idonei per essere trasportati.
Negli hard disk esterni, in genere nella confezione, è possibile notare la dicitura “rpm” essa rappresenta la velocità di trasmissioni dati in genere, per un hard disk di ottima qualità, è bene che sia intorno ai 7.200 rpm.

Altra caratteristica importante da notare è il tipo di USB supportata.
Avere un hard disk esterno con USB 3.0 garantisce una trasmissione datti nettamente superiore rispetto alle classiche porte USB da 2.0, in merito è comunque bene specificare che una porta USB da 3.0 per essere sfruttata al massimo è necessario che ci sia, nel PC principale, la porta apposite USB 3.0, altrimenti la velocità di trasmissione non raggiungere mai gli elevatissimi standard garantiti da questo tipo di trasmissione.

La scocca esterna gioca un ruolo importante nella scelta dell’hard disk esterno da comprare, il consiglio è quello di affidarsi ad hard disc esterni resistenti ad urti, polvere, acqua ecc.

Nella scelta dell’hard disk da acquistare è bene anche dare un’occhiata alla garanzia fornita, essa deve essere almeno di 3 anni, in quanto è bene ricordare che l’accessorio in questione deve contenere dei dati per noi troppo preziosi, per cui meglio evitare scherzi futuri.

Per concludere, spero che leggendo questa pratica guida avrete le idee più chiare rispetto alla domanda “quale hard disk esterno comprare?”, il consiglio finale è quello di affidarsi solo ed esclusivamente a case produttrici importanti e famose su Internet e non solo, evitate sempre prodotti poco conosciuti o che non abbiano referenze importanti, la qualità in termini di hard disk esterni è importante, e anche a discapito di qualche euro in più speso, è fondamentale che essa ci sia.