Installare Windows 10 da zero

Innanzitutto posso tranquillizzarti, perché devi sapere che installare Windows 10 da zero non è una procedura impossibile, né complessa.

0
77

Come installare windows 10 da zero? Windows 10 è il nuovo, innovativo, sorprendente sistema operativo (per computer) della Microsoft: se ti sei accorto che non riesci più ad aspettare, che tutti i tuoi amici l’hanno già provato e che anche tu vuoi installare questo Sistema Operativo sul tuo pc windows, sappi che stai sicuramente facendo la scelta migliore.

Giustamente, se fai un passo così importante è meglio prendere le giuste precauzioni, e questo è probabilmente il motivo che ti ha spinto a leggere questa guida. Non preoccuparti perché, infatti, cercherò di mettercela tutta per spiegarti, passo dopo passo, come procedere per installare sul tuo computer il fantastico sistema Windows 10.

Innanzitutto posso tranquillizzarti, perché devi sapere che installare Windows 10 da zero non è una procedura impossibile, né complessa. Anzi, è davvero semplice: l’unica cosa che dovrai fare sarà prestare attenzione a ciò che leggerai, seguire tutto passo dopo passo, e ti accorgerai anche tu che sbagliare nell’installazione sarà letteralmente impossibile.

Non dovete quindi allarmarvi, perché non c’è pericolo di danneggiare il tuo computer o di riscontrare alcun problema: semplicemente, non dovrai saltare alcun passaggio.

Vedrai che installare Windows 10 sarà più facile a dirsi che a farsi. Se sei pronto, che ne dici di cominciare? Via!

 

Innanzitutto, è necessario che ti procuri una copia autentica di Windows 10. Per aiutarvi, posso passarvi io il link: clicca qui per raggiungere la corretta pagina web del sito ufficiale della Microsoft. Proprio in quella pagina, potete eseguire il download del sistema operativo Windows 10, semplicemente cliccando sulla voce Scarica ora lo strumento (versione a 32 bit), oppure sull’altra voce alternativa Scarica ora lo strumento (versione a 64 bit): questo dipenderà dalla variante di Windows di cui necessiti .

Una volta che avrai concluso il download di Window 10, riceverai il Media Creation Tool: si tratta di un leggero software (gratis) offerto dalla Microsoft, grazie al quale potrai scaricare qualsivoglia versione di Windows 10. Con Media Creation Tool potrai installare sul tuo computer tale versione, trasferirla su una penna USB, oppure decidere di salvarla sotto come “immagine ISO“.

Arrivato a questo punto, clicca due volte su questo Media Creation Tool: qui dovrai compiere una scelta semplice. Potrai decidere di installare Windows 10 aggiornando il computer che stai usando, oppure scegliere di installare Windows 10 su un altro computer (andando dunque a realizzare un supporto di installazione adeguato).

Nella prima ipotesi scaricherai da Internet tutti i file fondamentali all’installazione del sistema operativo Windows 10 e, in maniera automatica, verrà avviato il procedimento per aggiornare Windows 10 (se il tuo pc ha Windows 7 SP1 oppure Windows 8.1). Se, al contrario, opti per la seconda ipotesi, creerai una chiavetta USB che presenta i dell’installazione di Windows 10 (o potrai masterizzarlo su DVD).

Installare Windows 10 da zero aggiornando il PC WINDOWS in uso

Se hai deciso di installare il sistema operativo Windows 10 sul pc in uso al momento, allora nel programma che abbiamo aperto prima opta per l’aggiornamento del PC adesso; poi, premi il pulsante Avanti che troverai in basso a destra, aspetta che avvenga il download totale di tutte le componenti necessarie all’installazione del sistema operativo. Infine, esegui la procedura guidata che, automaticamente, apparirà sullo schermo.

Scegli dunque di scaricare gli ultimi aggiornamenti, clicca sulla voce Accetta riguardante le condizioni di uso del prodotto; successivamente, indica se preferisci installare Windows 10 mantenendo file personali, applicazioni se impostazioni, oppure se farlo conservando solamente quei file personali, oppure se non vuoi conservare niente (realizzando perciò una formattazione del pc windows, pulendolo del tutto). Dunque, clicca sulla voce Avanti e poi sulla voce Sì.

Ora aspetta che la procedura avvenga normalmente, decidi che lingua e layout tastiera preferisci; dopodiché, conferma di voler installare cliccando sulla voce Installa.

Successivamente ti verrà richiesto di immettere il product key (lo ammetterai una volta concluso l’aggiornamento a Windows 10): fai un clic, quindi, su Ignora. Ora, accetta tutte le condizioni d’uso del Sistema, decidi se eseguire un aggiornamento della copia di Windows già presente sul computer oppure se effettuare un’installazione personalizzata (ti consiglio la prima).

Il computer avvierà, ora, l’installazione. Noterai la presenza della voce Usa impostazioni rapide: utilizzare questa voce serve a sfruttare le impostazioni predefinite, e potrai ricollegare il tuo account Microsoft al pc Windows (come su Windows 8/8.1).

 

Una volta terminato il procedimento mediante il quale hai installato Windows 10 non dimenticare mai di associare il product key in tuo possesso alla copia del Sistema Operativo. Per eseguire questa procedura, clicca su quel campo di ricerca che troverai in basso a sinistra del desktop (vicino allo Start): digita dunque impostazioni e clicca sul primo risultato che vedrai.

Nella finestra che si apre, premi due volte su Aggiornamento e sicurezza, clicca dunque sulla voce chiamata Attivazione nel menù di lato di sinistra: da qui, seleziona l’opzione presente sulla destra per assegnare il tuo product key e per attaccare il tuo duplicato del sistema Microsoft Windows 10. Concluso ciò, vedrai apparire una voce che dirà “Windows è attivato”, in simmetria del campo chiamato Attivazione.Ecco come installare Windows 10.

 

Come installare Windows 10 da zero su un altro PC

Se invece ti interessa la procedura come installare Windows 10 su un altro pc, allora avvia il tool Microsoft Creation Tool, optando per l’opzione di realizzazione di un supporto di installazione di Windows 10. Clicca dunque sul pulsante Avanti, decidi quale versione di Windows 10 vuoi per il download, la lingua e la struttura dell’equivalente avvalendoti gli opportuni menu a tendina. Poi, nuovamente, premi sulla voce Avanti.

 

Ora, spunta la voce che apparirà come Unità flash USB per poter realizzare un’unità flash USB, utile all’ installazione del sistema operativo Windows 10; in alternativa, spunta invece vicino all’opzione chiamata File ISO, che invece ti farà partire il download di un file ISO del sistema operativo. Più avanti, indica la cartella\il dispositivo che hai deciso di usare per il trasporto.

Una volta compiuta la procedura del download, il programma Media Creation Tool inizierà in automatico a creare la copia dei file di Windows 10 ove tu hai scelto di mandarla.

Nota Bene: Se hai deciso di usare una chiavetta USB, ti servono almeno 8 Gigabyte di memoria. Inoltre, la chiavetta subirà obbligatoriamente formattazione, perciò usane una nuova, oppure una svuotata.

In seguito, autorizza l’espulsione della chiavetta (o del DVD) contenente Windows 10 e collega tale mezzo a quel PC che vuoi venga aggiornato al sistema operativo Windows 10. Tale PC deve essere spento! Dopo che hai collegato il mezzo, accendi tranquillamente il tuo computer. In questa maniera, teoricamente la procedura di installazione da chiavetta USB o DVD dovrebbe partire in automatico sul tuo pc.

Se invece, per qualche ragione ignota, questo procedimento non si avvia in maniera automatica, non preoccuparti, c’è una soluzione! Semplicemente, una volta acceso il PC windows, vai nel BIOS e modifica l’ordine dell’avvio: devi semplicemente impostare come primo dispositivo la porta USB o il supporto per DVD. Salva le impostazioni appena modificate, e riavvia il tuo computer.

Una volta che sarai arrivato correttamente fino a qui, il procedimento inizia ufficialmente, quindi non preoccuparti. Per l’installazione finale, infatti, devi solo attenerti a tutte le informazioni che ho descritto precedentemente nel paragrafo chiamato come installare Windows 10 da zero su computer in uso: la procedura è del tutto uguale a quella, quindi non devi far altro che compiere un passo alla volta, ed in men che non si dica, il sistema operativo Windows 10 sarà un gioiello nelle tue mani.