Installare Windows 10 da Usb

Contrariamente a quanto potresti pensare, installare Windows 10 da USB non si rivelerà un'operazione troppo complicata: dovrai solo procurarti gli strumenti .

0
18

Se anche tu hai finalmente deciso di passare all’ultimo sistema operativo della Microsoft, ma il lettore DVD del computer sul quale lo vuoi installare è guasto (o semplicemente non è presente), puoi comunque installare Windows 10 da USB, senza alcun bisogno di ricorrere ad un’unità ottica.

Contrariamente a quanto potresti pensare, installare Windows 10 da USB non si rivelerà un’operazione troppo complicata: dovrai semplicemente procurarti tutti gli strumenti necessari e seguire passo passo le indicazioni che sto per darti; vedrai che sarà ancora più rapido che installare il sistema operativo tramite un comune DVD!

Prima di iniziare, dovrai assicurarti che il computer in questione rispetti i requisiti minimi per l’installazione di Windows 10, ovvero che disponga di 2GB di memoria RAM (1GB per sistemi a 32 bit), di un processore da almeno 1Ghz, di 20GB di spazio sull’hard disk e di una scheda video che supporti i “Microsoft DirectX 9”.

Se hai difficoltà a reperire queste informazioni, vai sul sito di microsoft tramite il computer sul quale vuoi installare Windows 10 da USB, e scarica l’assistente gratuito messo appositamente a disposizione dalla Microsoft. Questo strumento verifica automaticamente le caratteristiche del PC in uso, e stabilisce se sono sufficienti ad eseguire il sistema operativo.

Per poter installare Windows 10 da USB, dovrai innanzi tutto procurarti una chiavetta adatta, che abbia una capienza di almeno 8GB; assicurati inoltre di fare una copia di tutti i file importanti contenuti al suo interno, poiché la chiavetta verrà formattata durante la procedura, e tutti i dati che vi si trovano dentro verranno cancellati!

Il secondo elemento fondamentale per poter installare Windows 10 da USB è una copia del sistema operativo; per ottenerla, effettua il download del Media Creation Tool della Microsoft, andando sul sito e cliccando su ‘Scarica ora lo strumento’.

Una volta terminato il download del Media Creation Tool (che impiegherà solo alcuni minuti), avvia il file eseguibile appena scaricato e, dopo aver accettato il contratto di licenza, clicca su “Crea un supporto di installazione per un altro PC“.

A questo punto, dovrai scegliere la lingua del Sistema Operativo, la sua versione, e l’architettura (16 bit o 32 bit). Nella schermata successiva ti verrà chiesto se utilizzare un’unità Flash USB oppure se scaricare il file .ISO; scegli la prima opzione e clicca su Avanti.

Come installare windows 10 da usb

Inizierà adesso il download dei file di installazione di Windows, il che, a seconda della tua velocità di connessione, potrebbe richiedere anche parecchio tempo; alla fine, lo strumento copierà automaticamente i file scaricati all’interno della chiavetta USB scelta.

Fatto ciò, avrai a disposizione tutto ciò che ti serve per Installare Windows 10 da USB: assicurati quindi che il computer sul quale vuoi installare il sistema operativo sia spento, e collega la chiavetta ad una delle sue porte USB.

Accendi dunque il computer, e si avvierà automaticamente la procedura guidata per installare Windows 10 da USB. Se ciò non accadesse, e venisse invece avviato automaticamente il sistema operativo già presente sul PC, dovrai cambiare la priorità del boot dal BIOS del computer.

Nulla di complicato:

riavvia il PC ed entra nel BIOS premendo ripetutamente il tasto CANC, il tasto F2, o comunque quello indicato nella prima schermata che compare all’avvio del Computer.
Dalla scheda relativa al BOOT, seleziona come prima unità la penna USB che hai appena creato, quindi salva i cambiamenti e riavvia nuovamente il computer.

Inizierà a questo punto la procedura guidata per installare Windows 10 da USB, e come noterai, sarà del tutto identica ad una comune installazione da DVD.

Dopo aver selezionato il layout della tastiera e la lingua del sistema operativo, ti verrà chiesto di inserire il Product Key del prodotto; clicca su ‘Ignora’, dal momento che provvederai all’attivazione più tardi, e scegli infine se installare Windows 10 come aggiornamento della precedente versione di Windows o se effettuare una nuova installazione.

Partirà adesso la configurazione del sistema operativo, al termine della quale, la procedura per installare Windows 10 da USB potrà finalmente dirsi conclusa.
Non resta che attivare il sistema operativo fornendo il codice seriale: per farlo, porta il puntatore del mouse nell’angolino in basso a sinistra del Desktop, e dal menu che apparirà scegli ‘Aggiornamento e Sicurezza’, quindi ‘Attivazione’.

Come installare windows 10 da usb

Nella scheda che si aprirà inserisci il Product Key di Windows, ed immediatamente, sotto la voce ‘Attivazione’ comparirà la dicitura “Windows è attivato“.