Come inizializzare una chiavetta usb protetta

Per inizializzare una chiavetta usb protetta , le possibilità sono molteplici. La più semplice è quella di cercare se sul dispositivo vi è un blocco.

0
80

Se stai cercando di inizializzare una chiavetta usb protetta da scrittura, le possibilità sono molteplici. La più semplice è quella di cercare se sul proprio dispositivo vi è una levetta che funge da blocco per la chiavetta. Solitamente si trova sul lato lungo, basta direzionarla nella parte opposta di cui si trova e poi inserire nuovamente la chiavetta nel computer per poter accedere ai dati.

Se invece il vostro dispositivo non presenta alcun blocco fisico, bisognerà agire a livello di software tramite l’ausilio del vostro pc e di alcuni programmi in grado di bypassare, ovvero aggirare le protezioni, presenti sulla chiavetta.

Come inizializzare una chiavetta USB protetta da scrittura tramite il CMD

Uno dei metodi che non richiede l’istallazione di alcun programma, è quello di utilizzare il prompt dei comandi. Iniziamo aprendo il menu start e digitiamo nella barra di ricerca la parola “esegui”. Una volta che la scheda di ricerca si sarà aperta, digitiamo “cmd” e apriamo il pannello dei comandi del nostro computer.

Per poter inizializzare la nostra chiavetta usb, dovremmo digitare una serie di comandi:

– Il primo passo è far partire la gestione delle partizioni delle unità, per far ciò, digitiamo: Diskpart

– Successivamente digitiamo select disk “X” (dove per x, va inserito il nome della chiavetta), in questo modo avremmo selezionato la nostra unità.

– Attributes disk clear readonly, è il comando che serve a cancellare e quindi disattivare la protezione della chiavetta selezionata precedentemente.

– Infine, possiamo decidere di eliminare tutto il contenuto della chiavetta digitando “clean”, inizializzarla digitando format fs=fat32 oppure decidere di uscire dal processo, digitando “exit”.

Inizializzare una chiavetta usb protetta mediante l’utilizzo di HDD LLF Low Level Format Tool

Un altro metodo è quello di scaricare il programma HDD LLF Low Level Format. Una volta installato sul nostro computer, accettiamo i vari termini e condizioni di utilizzo e avviamo il programma.

Al suo interno, ci chiederà di selezionare l’unità che voglia inizializzare, per far questo, inseriamo la nostra chiavetta in una qualsiasi porta USB, successivamente clicchiamo sul suo nome con il tasto destro e selezioniamo la voce, Format this device, una volta terminato il processo chiudiamo il programma.