App per la corsa

Serve a registrare e mantenere le performance, evidenziando i progressi ottenuti. Queste app per la corsa funzionano con il GPS integrato dello smartphone.

0
35

Correre è una passione che aiuta a tenersi in forma e ora c’è un alleato tecnologico per supportare l’attività fisica: l’app per la corsa. Serve a registrare e mantenere le performance, evidenziando i progressi ottenuti. Funzionano grazie al GPS dello smartphone o del tablet e seguono l’allenamento passo a passo.

Grazie ai dati raccolti dall’applicazione si può valutare l’andamento in modo da regolarsi e apportare modifiche al proprio piano. Funziona con i sistemi Android, Windows e iOS.

Endomondo è la più apprezzata e soprattutto può essere scaricata gratuitamente. Ci si deve registrare, così da memorizzare i risultati ottenuti mentre si corre ed effettuare un’analisi delle performance. Fornisce consigli utili su esercizi da svolgere per mantenersi in forma.

La sua interfaccia è molto semplice da comprendere e usare perché i comandi sono intuitivi e non ci sono fronzoli di nessun genere. Tiene traccia della durata della corsa, del ritmo medio e perfino delle calorie consumate. Basta premere il tasto Play quando si inizia a correre.

Si può visualizzare il percorso fatto. Ci sono funzionalità aggiuntive come la visualizzazione degli amici che usano l’applicazione con cui sincronizzarsi o per sfidarli, la sezione impegni per programmare gli obiettivi, la cronologia per rivedere gli allenamenti compiuti e infine la parte sull’alimentazioni con suggerimenti sull’assunzione di cibo.

Per altre funzioni ci si deve abbonare alla versione Premium, con un costo di 29,99 euro all’anno o 5,99 euro mensili.
Tra le App per la corsa più celebri c’è Runtastic, importante per le funzioni sociali e motivazionali. Una volta registrati i propri dati si può iniziare.

Il programma si occupa del Live Tracking, così da condividerlo con gli amici via Facebook e ricevere gli stimoli. Il Diario serve a tenere traccia degli allenamenti, mentre le Statistiche permettono di rilevare le prestazioni personali. Anche in questo caso c’è la versione Premium con un costo annuale di 59,99 euro o di 9,99 euro mensili.

Runmeter è la App per la corsa dedicata a iOS. Si usa intuitivamente e consente di avere la traccia della propria attività fisica. Basta premere il tasto Avvia e la registrazione ha inizio. L’applicazione dispone di una Mappa per visionare il percorso mentre ci si muove, oltre al Calendario e alla Cronologia.

La versione Elite ha un prezzo di 9,99 euro ogni dodici mesi.
Infine c’è Strava, dedicata a iOS e Android. Successivamente alla registrazione si può consentire l’accesso al profilo Facebook così da condividere le proprie prestazioni e si possono seguire gli amici che usano l’App.

La funzione Esplora consente di trovare i propri contatti online e di correre con loro. Per tracciare e analizzare la propria corsa basta attivare la funzione Registra. La versione Premium ha un prezzo di 7,99 euro al mese o di 59,99 euro annui.