Controllare un computer a distanza

Per chi desidera controllare un computer a distanza c'è un software gratuito, che permette di visualizzare contenuti attraverso il controllo remoto.

0
21

Spesso si lascia il computer di casa acceso, quando si esce, con dati in download o in upload: foto, filmati, musica, o anche importanti trasferimenti dati da disco fisso a memoria esterna e viceversa. E si è sempre nell’incognita: avrà finito? Starà procedendo tutto regolarmente? Per chi desidera controllare un computer a distanza c’è il soccorso di un software gratuito, che si chiama TeamViewer: permette di visualizzare contenuti e anche svolgere alcune azioni attraverso il controllo remoto.

Si comincia con lo scaricare e installare il software dal sito ufficiale (http://www.teamviewer.com/it/index.aspx) sul proprio computer. Premettendo che vanno accettate le condizioni d’uso per privati, e non per attività professionali, occorre mettere la spunta  alla domanda relativa al desiderio di consentire accesso remoto al computer.
Si comincia con assegnare uno username al pc (campo Nome computer) e scegliendo quindi la password necessaria all’accesso remoto. Quindi, va creato un nuovo account all’interno della rete TeamViewer, compilando i dati richiesti. Attenzione alla mail, è quella dell’account, e quindi è bene utilizzare una mail reale e non mail temporanee. Proprio in mail arriva infatti il link per completare la procedura di attivazione dell’account. Con questa parte, il primo passaggio è concluso, e si può passare a installare il software sulla seconda macchina.

Per controllare un computer a distanza occorre adesso installare TeamViewer sul computer attraverso il quale si vuole accedere alla macchina precedentemente collegata. A differenza di prima però occorre mettere la spunta su No alla domanda per il collegamento da remoto, ma si prosegue eseguendo l’accesso con l’account precedentemente creato. A questo punto diventa possibile vedere, attraverso il pulsante Computer & contatti, l’elenco dei pc collegati all’account.

Ovviamente, perché tutto funzioni correttamente, serve che entrambi i computer siano collegati a Internet. Ma questo sistema permette di accedere a tutti i dati del computer, aprendo e chiudendo programmi o visualizzando qualsiasi genere di contenuto conservato in esso. S’intende che non è un software di spia, ma utilissimo se si ha bisogno di controllare il computer di casa anche quando si è fuori.