Come disattivare MobilePay: metodo per bloccare il servizio

Vuoi disattivare MobilePay ma non sai come fare? Nessun problema, con questa guida e pochi minuti del tuo tempo, cercherò di risolvere il tuo problema.

0
260

Prima di iniziare con la disattivazione di MobilePay, bisogna innanzi tutto sapere cos’è questo servizio e che cosa offre. Quasi sicuramente sarai abbastanza informato, però potrebbe esserti sfuggito qualcosa, e conseguentemente non riuscire a disattivare MobilePay.

Questo servizio è unico per tutti i gestori, quindi: Tim, Vodafone, Tre, Wind ecc. MobilePay offre la possibilità di fare acquisti online, solo ed esclusivamente di piccoli importi.

In caso il vostro credito fosse collegato direttamente alla bolletta telefonica, la detrazione avverrebbe direttamente dal conto corrente, in caso invece il vostro cellulare avesse un conto ricaricabile, la decurtazione avverrebbe sul credito del vostro telefono.

Un’altra cosa molto importante da sapere prima di capire come disattivare MobilePay, è il fatto che attualmente non esiste alcun modo per disattivare o cancellare l’iscrizione a questo servizio, però è possibile annullare tutti gli abbonamenti che presenta il vostro account, e quindi evitare che vi vengano sottratti dei soldi.

MobilePay : disattivazione dal sito ufficiale

Prima di tutto vediamo il metodo più pratico, e sicuramente il più veloce da fare, dato che potrete farlo direttamente voi in qualche minuto.

Rechiamoci sul sito ufficiale di MobilePay cliccando qui. Una volta sulla pagina, potremmo visualizzare il menu sotto il logo, con varie voci tra cui SelfCare, clicchiamo su di essa e attendiamo che la pagina abbia caricato.

MobilePay

Una volta arrivati sulla scheda potremmo vedere che in alto, e in basso a destra, c’è un tasto arancione con scritto, Accedi a SelfCare, clicchiamo su di esso e aspettiamo qualche secondo.

Una volta che la nuova pagina si sarà aperta, ci verrà richiesto di inserire il nostro numero di cellulare e selezionare il nostro operatore. Concluse queste due operazioni, la piattaforma controllerà se il numero di telefono corrispondente ad una SIM esistente, una volta terminato il controllo, vi invierà un messaggio con la password per accedere al servizio.

Solitamente impiega pochi minuti per inviare il codice, però potrebbe volerci un po’ di più, per il fatto che il server è affollato oppure semplicemente perché il controllo richiede più tempo del previsto, in ogni caso se non vi arrivasse entro un’ora, provate a rifare le operazioni precedenti.

Una volta arrivata la password accediamo al servizio, dove dovreste poter visualizzare il pannello di controllo del vostro account.

Accedete alla pagina Pagamenti, cliccando sull’apposito bottone, vi apparirà un elenco con scritto il nome del servizio, da quando e da quanto è attivo sul vostro cellulare, e naturalmente a fianco la possibilità di disattivare l’abbonamento.

Selezioniamo i servizi da togliere, che attualmente nella voce – stato – avranno la dicitura, attivo. Una volta disattivati gli abbonamenti, per essere sicuri che l’operazione sia avvenuta correttamente, ricaricate la pagina e controllate che nella voce stato, a fianco al nome del servizio, vi sia la dicitura, disattivo.

Disattivare MobilePay  con il servizio clienti

Naturalmente se non riuscite a disattivare il servizio con il metodo precedente, c’è ancora una possibilità. Basterà chiamare il servizio clienti, e chiedere all’operatore di elencarvi tutti gli abbonamenti presenti sulla vostra linea, e disattivare quelli che non vi interessano più.