Capita spesso di dover cercare una nuova casa in cui abitare. I motivi possono essere i più svariati: magari vuoi cambiare quartiere, avere un terrazzo più grande, ti serve una camera da letto in più, oppure vuoi un giardino per far felice il tuo amico a 4 zampe. Che tu voglia affittare o comprare una abitazione, oggi esistono tanti strumenti a tua disposizione che ti aiuteranno nella ricerca permettendoti di risparmiare tempo ed energie. Oltre alle classiche agenzie immobiliari presenti in ogni città, un aiuto non indifferente è dato dai siti per cercare casa. Internet è una grande fonte di informazioni in continuo aggiornamento. In rete hai la possibilità di consultare numerosi annunci confrontando istantaneamente le diverse opportunità che ti si presentano. Dalla villa, all’appartamento in città il web offre tante soluzioni. Però non sempre è facile trovare il sito più adatto alle proprie esigenze. Per aiutarti a scegliere quello migliore per te, ti propongo una lista di siti da consultare indicandoti i pro e i contro di ciascuno di essi.

siti per cercare casaTra i tanti siti per cercare casa, il primo che ti propongo è immobiliare.it. Uno dei vantaggi offerti da questo portale, è la possibilità di differenziare la tua ricerca indirizzandola verso la tua specifica esigenza. Il sito presenta 9 diverse modalità di ricerca a seconda di quello che stai cercando. Se stai cercando una casa, la pagina Residenziale ti permette di effettuare la ricerca nella zona che desideri. La schermata Estero, invece, ti permette di cercarla anche al di fuori del territorio nazionale. Per gli studenti è invece indicata la sezione Stanze con annunci in tutte le città, universitarie e non. La finestra Nuovo è interamente dedicata ad annunci relativi ad immobili di nuova costruzione. Chi è alla ricerca di un vero affare ha la possibilità, tramite il canale Aste, di partecipare a numerose vendite. Infine, se stai cercando casa solo per un periodo breve sezione Vacanze è quella che fa per te. L’aspetto fantastico di questo sito è che, non solo puoi indicare la tua zona di interesse, ma puoi altresì disegnare la mappa su cui estendere la tua ricerca. Immobiliare.it è un portale gratuito.

Alla lista dei siti per cercare casa aggiungo anche Bakeca.it. Anche in questo caso il servizio è totalmente gratuito e per usufruirne è sufficiente la registrazione. A differenza di Immobiliare.it, questo sito offre diverse categorie di annunci, per cui è necessario accedere alla sezione Case. Qui puoi affinare la tua ricerca su annunci di abitazioni in affitto o in vendita, in Italia e all’estero.

Un aspetto negativo di questo sito è l’impossibilità di specificare la città e la zona di interesse per la tua ricerca, l’unica preferenza che puoi inserire è quella della regione prescelta. E’ possibile ordinare gli annunci in base alla data di pubblicazione sul sito, oppure alla fascia di prezzo (che può essere crescente o decrescente). Un vantaggio considerevole di Bakeca.it è il fatto che si tratta di un sito utilizzato prevalentemente da privati.

Si tratta di un aspetto non indifferente, sopratutto per chi non ha intenzione di rivolgersi ad agenzie immobiliari e vuole contattare direttamente il proprietario dell’abitazione che intende acquistare o prendere in affitto. Il sito è consultabile sia dal pc che dallo smartphone, scaricando la apposita app disponibile per Android e per iPhone.

Continuando nella nostra ricerca sui siti per cercare casa, ti suggerisco il portale Casa.it. Si tratta di un sito di annunci immobiliari sia per abitazioni in vendita che in affitto. La maggior parte degli annunci sono pubblicati da agenzie immobiliari, tuttavia non mancano anche quelli proposti da costruttori e privati. Il vantaggio principale è quello di poter individuare specificamente la zona su cui estendere la ricerca: non solo è possibile indicare la città o il quartiere, ma addirittura l’indirizzo di riferimento e il raggio massimo entro cui spostarsi.

Il fatto che vi siano molti annunci pubblicati da agenzie non costituisce un grosso inconveniente, in quanto puoi scegliere di visualizzare solo annunci pubblicati da privati o solo quelli provenienti da agenzie immobiliari. Insomma su questo sito hai la possibilità di indirizzare al meglio la tua ricerca, puoi filtrare i risultati della tua ricerca in base al numero di locali, di bagni, al tipo di riscaldamento e a tutte le pertinenze annesse all’immobile come: giardini, balconi, terrazze e ascensori. Anche in questo caso, per rimanere sempre aggiornato ovunque tu ti trovi, puoi scaricare l’apposita app del sito.

Se in tutti questi siti per cercare casa appena proposti non hai trovato l’annuncio che fa per te, puoi ancora rivolgerti ai noti portali Kijiji e eBay annunci. Questi, fra le tante categorie di annunci, contengono anche delle sezioni dedicate all’acquisto e all’affitto di immobili. Il fatto che questi siti non siano specializzati esclusivamente sulla vendita di immobili, fa sì che non sia possibile affinare in modo preciso la ricerca.

Nel ricercare il tuo annuncio, puoi solo indicare se intendi acquistare o affittare un immobile e la regione a cui si estende la tua ricerca. Nessuna opzione è prevista per segnalare una città o un quartiere di interesse. Nonostante questi inconvenienti, questi portali offrono comunque il vantaggio di essere sempre aggiornati e di concedere grande visibilità agli annunci, essendo utilizzati da migliaia di utenti. Anche Kijiji e eBay annunci offrono il loro servizio in maniera totalmente gratuita e permettono di rimanere sempre connessi tramite un’apposita app. Insomma ora hai tutte le informazioni che ti servono sui siti per cercare casa. Buona ricerca!