Uno dei problemi più comuni nell’utilizzo quotidiano del computer è quello di riscontrare un errore con DirectX. È capitato a tutti, infatti, di veder comparire il familiare avviso di errore di DirectX tentando di giocare con un nuovo videogioco o di visualizzare un video, oppure di sentirci dire dal computer che Windows non riconosce più le librerie di DirectX dopo l’aggiornamento. Ma niente paura, il problema è causato solo da una semplice incompatibilità con la versione di DirectX installata sul computer in uso, e l’unica cosa che serve fare è aggiornarlo. Come aggiornare DirectX, allora, ti starai chiedendo? Facile! Basta seguire i semplici passaggi riportati per te in questa soluzione.

Come aggiornare DirectX

DirectX è un pacchetto di tecnologie multimediali che controlla l’accelerazione hardware delle schede grafiche necessarie per far funzionare e visualizzare molti videogiochi, film in alta definizione e applicazioni multimediali del computer. Ma perché questi funzionino correttamente è necessario che DirectX sia aggiornato all’ultima versione disponibile, come infatti leggiamo spesso sul retro delle confezioni dei videogiochi.

Quindi è fondamentale tenere aggiornate le librerie di DirectX così da essere certi che le prestazioni multimediali del proprio computer rimangano ottimali. Se stai riscontrando dei problemi e vuoi sapere come aggiornare DirectX, leggi qua sotto i veloci step da seguire.

La procedura per aggiornate DirectX è semplicissima e richiede solo pochi minuti. Le librerie di DirectX sono integrate nel sistema operativo, quindi per aggiornarle non occorre altro che utilizzare il sistema di aggiornamento interno a Windows, denominato Windows Update. Per aprire Windows Update, basta cliccare con il tasto destro sull’icona a forma di bandiera presente nell’angolo dello schermo in basso a destra sulla barra di Start e selezionare “Apri Windows Update”, oppure effettuare una ricerca dal menù di Start del termine “update” e cliccare su Windows Update riportato fra i risultati.

A questo punto, premi il pulsante per la verifica degli aggiornamenti nella finestra che si è appena aperta e, una volta che la ricerca è completata, clicca su “Installa aggiornamenti”, che installerà tutti gli aggiornamenti importanti per il sistema operativo, DirectX incluso.

L’unico ostacolo che puoi incontrare è che Windows Update sia disattivato, ma anche in questo caso non ci sono molte complicazioni in più a come aggiornare DirectX, servono solo un paio di passaggi preliminari. Una volta che hai aperto la finestra di Windows Update come spiegato sopra, prima di tutto premi la scritta “Cambia impostazioni” che puoi vedere sulla barra laterale alla tua sinistra.

A questo punto, spostati sul campo “Aggiornamenti importanti”, e fra le possibilità disponibili scegli l’opzione “Installa gli aggiornamenti automaticamente (scelta consigliata)” che apparirà nel menù a tendina aperto.

Adesso, conferma la tua selezione premendo OK e salvando tutte le impostazioni modificate. In questo modo, avrai completato i passaggi preliminari e sarai arrivato allo stadio iniziale indicato sopra.

Quindi non devi fare altro che riavviare la ricerca di aggiornamenti disponibili per il sistema operativo, come spiegato in precedenza, e una volta che gli aggiornamenti sono stati trovati dal programma confermare la loro installazione.

Adesso tutti i tuoi giochi e video verranno caricati e visualizzati correttamente senza più problemi. Se vuoi saperne di più su come aggiornare DirectX e sul funzionamento di Windows Update, puoi anche consultare le pagine di supporto del sito ufficiale di Microsoft.