Se si è in possesso di un iPhone 6, molto probabilmente si è contenti della propria scelta, avendo tra le mani un dispositivo di alto livello e in grado di fare realmente tutto ciò di cui abbiamo bisogno ma, come tutti i prodotti di questo tipo purtroppo, c’è la possibilità che le parti in vetro possano rompersi e vadano, quindi riparate; attualmente non esiste un modo per riparare realmente il vetro rotto e l’unica strada che si può seguire è quella di capire come cambiare vetro iPhone 6.

Leggi anche:

Hard reset iPhone 6: come fare il ripristino

Come configurare iPhone 6

Come trasferire foto da iPhone a iPhone

Per effettuare questa operazione abbiamo a disposizione diverse strade, tutte valide, ma ciò che bisogna tenere a mente che la prima cosa da fare è sicuramente un backup dei dati, da poter recuperare facilmente tutto ciò che si trova nel nostro smartphone in caso di necessità.

Cambiare vetro iPhone 6: procedura

Nel valutare le diverse strade su come cambiare vetro iPhone 6, sicuramente la più affidabile è quella di rivolgersi a un Apple Store. L’operazione è a pagamento e certo non economica (circa 130€ per il modello normale e circa 150€ per il modello plus, indipendentemente dal taglio della memoria di massa), sia che la garanzia sia scaduta, sia che sia ancora valida, in quanto questo tipo di danno è considerato accidentale non imputabile a un difetto di fabbricazione.

Nel caso al momento dell’acquisto del nostro smartphone abbiamo deciso di aggiungere la copertura AppleCare+, per i primi due danni accidentali è possibile la riparazione a un costo nettamente inferiore, pagando esclusivamente una franchigia di 69€.

Qualora non fossimo a conoscenza della durata della garanzia e dell’eventuale presenza dell’AppleCare+, magari per un regalo, è possibile controllare questi dati sul sito ufficiale Apple, inserendo il codice del telefono nella sezione apposita.

Se durante i controlli si dovesse malauguratamente constatare l’impossibilità della riparazione, è possibile sostituire l’intero telefono con uno ricondizionato, quindi non nuovo ma riparato e certificato direttamente da Apple, con costi intorno ai 320€ per la versione standard e 350€ per quella plus. Se abbiamo intenzione di portare il nostro iPhone6 a un Apple Store per la sostituzione dello schermo, ricordiamoci che abbiamo anche la possibilità di prenotare un appuntamento e guadagnare tempo

Nello sfortunato caso in cui nei dintorni non sia presente un Apple Store o non si abbia la possibilità di raggiungerlo, una soluzione alternativa su come cambiare il vetro dell’iPhone 6 consiste nello sfruttare il servizio di prelievo e consegna tramite corriere a un costo, da aggiungere a quello già visto, di 12,2€. É possibile accedere a questo servizio sia tramite il sito ufficiale Apple, nella sezione supporto, sia telefonicamente al 199 120 800; è bene ricordare che questo è un numero a pagamento, quindi anche se il nostro piano tariffario prevede chiamate illimitate a un costo fisso, questa chiamata avrà un riscontro nella prossima fattura.

Nel giro di qualche giorno dall’inizio della procedura, riceveremo tramite corriere una scatola in cui dovremo inserire lo smartphone, senza la sim, e che dovremo riconsegnare al corriere affinché raggiunga il sito di riparazione; durante tutto l’iter è possibile in ogni caso tracciare il nostro iPhone 6 per tenere la situazione sotto controllo.

Cambiare vetro iPhone 6: alternativa

In alternativa ai servizi offerti da Apple, esistono sicuramente numerosi centri nella propria zona che offrono un servizio di sostituzione del vetro del nostro smartphone a costi sicuramente più contenuti rispetto a quelli Apple, rintracciabili tramite una semplice ricerca su Google, ma facciamo attenzione a sceglierne uno affidabile, possibilmente certificato e ricordiamoci che, qualora in garanzia, l’operazione di sostituzione del vetro effettuata da terzi non Apple, invaliderebbe il tempo rimanente.

A questo punto abbiamo davanti diverse soluzioni su come cambiare vetro iPhone 6, dobbiamo solo scegliere quella che risulta a noi più congeniale.