Come eliminare app Android ?

Se ti stai chiedendo il metodo più efficace su come elimare app Android stai leggendo la guida giusta. Qui potrai apprendere tutto ciò di cui hai bisogno di sapere. Com’è ben noto, Android è certamente il sistema operativo alla portata di tutti, anche di coloro i quali non hanno abbastanza dimestichezza con il mondo dei tablet e degli smartphone. Android infatti risulta essere, grazie alla sua semplicità, il sistema operativo più usato.

Come eliminare app Android

Altrettanto semplici sono le modalità di installazione di qualsiasi app sia gratuita che a pagamento mediante il Play Store. L’attitudine a installare app talvolta inutili è sempre più ricorrente perchè siamo spinti dalla curiosità, dalla novità e dalla voglia di testare le varie app, specie quelle gratuite, messe a nostra completa disposizione. Anche se comportandoci in questo modo rischieremo di riempire lo spazio disponibile della memoria di sistema del dispositivo. Vediamo di seguito come eliminare app Android…

Le app che andiamo ad installare volontariamente sul nostro dispositivo Android si possono disinstallare con pochi gesti semplici che possono essere compiuti dallo stesso smartphone o tablet, tramite il menù gestione delle applicazioni, oppure dal computer accedendo al Play Store online inserendo i propri dati di accesso dell’account Google. Una volta eseguito il login compariranno tutte le app installate. Quello che devi fare è solo individuare quale desideri eliminare e cliccare sull’icona del cestino posto accanto al nome dell’app.[amazonjs asin=”B00S68TZBS” locale=”IT” title=”Samsung I9060i Galaxy Grand Neo Plus Smartphone, 8 GB, Bianco Italia”]

La situazione si complica quando sei intenzionato ad eliminare app che sono preinstallate sul tuo dispositivo di default. Prima ancora di cominciare ad ultizzare il tuo smartphone o il tuo tablet, questo tipo di app già potrebbero occupare due, o addirittura, tre pagine del menù. Si tratta di app la cui installazione è prevista dal medesimo sviluppatore del sistema operativo Android, ossia Google Inc. In altri casi riguardano app precaricate dal brand del dispositivo oppure dal gestore a cui il dispositivo appartiene. Molte app di questo tipo rimangono spesso inutilizzate e pertanto siamo tentati nel procedere a rimuoverle. Tuttavia non basta procedere come delle app qualsiasi.

Ecco come eliminare app Android. Un primo passo fondamentale è ottenere i permessi di root dello smartphone o del tablet in questione. Ciò significa che è possibile avere accesso a tutte le funzionalità del sistema operativo Android e di modificarlo come meglio si crede per cercare di usufruirne al meglio. Ottenere il root non è uguale per ciascun dispositivo. Quando ci sarai riuscito potrai procedere ad installare app che permetteranno di cancellare le app singolarmente oppure più di una per volta. Ne esistono tante più o meno con le stesse caratteristiche. Alcuni esempi sono Root unistaller e Root App Delete.

C’è da sottolineare che non sempre l’operazione si conclude con esito positivo. È possibile inciampare in schermate di errori o blocchi più o meno temporanei del dispositivo. Ti consiglio dunque di essere previdente e di fare un backup dei dati personali raccolti nel tuo dispositivo. Se proprio non ti senti tranquillo puoi limitarti a disattivare semplicemente le app come previsto dalla gestione delle applicazioni; seppur continueranno ad esistere nella memoria, non le vedrai comparire nel menù.