Hai cambiato cellulare e vorresti esportare i tuoi contatti dal l’iPhone al computer? Non sai come fare e non vorresti incappare in procedure lunghe e difficoltose? In questa guida ti spiegherò due semplicissimi metodi per esportare rubrica iPhone.

esportare rubrica iPhone

Io stesso da poco ho cambiato cellulare e non sapevo come fare per passare la mia rubrica da un iPhone ad un altro, facendo qualche ricerca, la maggior parte delle volte, ti indicavano metodi lunghi, con la possibilità di perdere i tuoi contatti o di dover rifare più volte gli stessi passaggi.

Oggi però sono qui per indicarti due metodi molto semplici per esportare la tua rubrica iPhone. Il primo avviene attraverso un’applicazione da installare direttamente sul tuo iPhone, e l’altro, quello che ti consiglio maggiormente, avviene tramite iCloud il quale fa una copia dei dati, in questo caso dei tuoi contatti, che potrai sincronizzare direttamente sul tuo iPhone, attraverso sistemi come Outlook per Windows, e Contatti/Email per Mac.

In entrambi i casi il risultato è garantito

sono metodi semplici e veloci che non comportano nessun rischio di perdita dati.

Passiamo subito a vedere come funzione esportare rubrica iPhone attraverso l’applicazione Easy Backup.

Prendi il tuo iPhone, accedi all’app store e scarica l’applicazione Easy Backup (Gratuita), quest’applicazione funziona in modo molto semplice, registra tutti i tuoi contatti in un formato vcard (.vcf) creando una specie di documento che potrai decidere, di inviarti per email, oppure caricare su iCloud, o ancora, importarlo sul tuo computer attraverso AirDrop.

Una volta scaricata, apri l’applicazione che ti chiederà se può accedere ai tuoi contatti, clicca su Ok e prosegui accettando anche la richiesta di invio di notifiche. Una volta entrati nell’applicazione, clicca il tasto salta, in basso destra, per evitare che avvenga una copia dei tuoi contatti di Facebook.

Perfetto, ora basterà cliccare sul tasto – importare contatti – e nell’arco di pochissimi secondi, l’applicazione avrà fatto un Back Up intero della tua rubrica. Ora resta da capire cosa fare di questo documento che si è venuto a creare. Come potrete vedere voi stessi, una volta terminata l’importazione, saranno apparse tre icone, la prima con scritto Carica sul Cloud, le altre due invece, che si trovano nella parte bassa, indicano e-mail (l’icona della lettera) e Salva su (l’icona della cartella con una freccia).

Per quanto riguarda l’icona E-mail, premendo quel tasto, l’applicazione ti chiederà di scrivere un indirizzo e-mail al quale inviare il documento con tutti i tuoi contatti. Se desideri esportare rubrica iPhone, sul tuo computer, ti basterà aprire la casella email sul PC e scaricare il documento.

Se invece desideri copiarlo sul tuo nuovo iPhone, basterà aprire l’e-mail con il telefono, cliccare sul documento, che ti chiederà se vuoi importare i contatti nella tua rubrica, cliccando su ok, avrai trasferito i contatti dal iPhone vecchio a quello nuovo. Se invece possiedi un pc con sistema operativo Mac, che in dotazione possiede la tecnologia AirDrop, cliccando sull’icona Salva su, avrai la possibilità di importare i tuoi contatti direttamente dal cellulare al computer, senza doverlo scaricare dall’e-mail.

Quest’applicazione, oltre alla possibilità di inviarti sulla tua casella e-mail personale i contatti di rubrica, ti dà la possibilità di esportarli ed inviare questo documento, anche ad amici e conoscenti. Sempre cliccando sull’icona e-mail, al posto di inserire il nome della propria casella, inserisci l’e-mail della persona a cui vuoi mandare i tuoi contatti.

Un’altra possibilità è l’utilizzo di iCloud

con cui potrai tenere costantemente sincronizzati i tuoi contatti e le e-mail, attraverso Outlook per Windows e l’applicazione contatti/email per Mac. Prima di tutto devi assicurarti che le impostazioni di iCloud siano attive sul tuo iPhone, in merito a questo, recati su impostazioni, accedi al menù iCloud, e controlla che la spunta nella voce contatti sia attiva (di colore verde). Un’altra cosa di cui ti devi accertare, è quella di aver collegato il tuo account iCloud al telefono (solitamente si tratta della stessa email che utilizzi per fare acquisti, o scaricare applicazioni nell’app store).

le impostazioni dell’iPhone sono corrette, recati sul tuo computer, se possiedi un sistema operativo Mac, accedi alle preferenze di sistema, cliccando sulla lente di ingrandimento posta nel menù che si trova nella parte superiore del desktop, nell’apposito spazio cerca, scrivi preferenze di sistema, dopodiché scorri il menù finché non trovi la voce iCloud, cliccaci sopra, ti apparirà una pagina, assicurati che la spunta sulla voce contatti sia attiva.

Se invece possiedi un computer con sistema operativo Windows, e vuoi esportare contatti iPhone attraverso iCloud, dovrai semplicemente installare il pannello di controllo iCloud.

Per scaricarlo, recati sul sito ufficiale di Apple, nella barra in alto clicca sulla lente di ingrandimento e scrivi: iCloud per Windows, una volta che ti sarà apparso il risultato consigliato cliccaci sopra, ti si aprirà una pagina, clicca su scarica iCloud per Windows ed esegui il Download. Dopo di che esegui il file icloudsetup.exe, metti la spunta su Accetto i termini di condizione e infine clicca su tasto fine per terminare la procedura. Probabilmente ci sarà bisogno di un riavvio del computer.

Una volta scaricato dovrai accedere con i tuoi dati ID Apple (ovvero quelli con cui scarichi o compri le applicazioni) e attivare la sincronizzazione dei tuoi contatti (calendario, attività e posta), in questo modo avrai esportato rubrica iPhone sul tuo pc Windows.