Prima di spiegarti come modificare le impostazioni dei tuoi DNS sul tuo pc Windows, sul tuo Mac, Android ed anche direttamente sul router di casa tua, ti voglio spiegare cosa sono! A cosa serve sapere come impostare i DNS se non sai neppure cosa sono e a cosa servono. I server DNS (Domain Name) in internet sono gli equivalenti di una rubrica telefonica. Essi contengono un elenco dei nomi di domini e li traducono in Protocolli indirizzi Internet (IP).

Come impostare DNS

Ciò è necessario perché, anche se i nomi dei domini sono facili da ricordare per le persone, i computer o altre macchine accedono ai siti web in base agli indirizzi IP. Queste informazioni dal nome del dominio al server, su internet sono riunite e ospitate presso il Registro centrale. Gli Host devono permettere alle aziende fornitrici dei servizi Internet di interagire con il registro centrale a intervalli regolari per ottenere informazioni aggiornate sui DNS.

Quando si digita un indirizzo web, ad esempio www.google.com il provider di servizi Internet vede il DNS associato al nome di tale dominio, lo traduce in un indirizzo IP e dirige la connessione Internet verso il sito corretto. Quando si registra un nuovo dominio o quando si aggiornano i server DNS sul tuo dominio, di solito ci vogliono circa 12-36 ore affinché i server dei nomi di dominio in tutto il mondo vengano aggiornati e in grado di accedere alle informazioni. Questo periodo di 36 ore è chiamato propagazione. Ma come impostare i DNS ti starai chiedendo? Ecco come fare!

Come impostare Dns su Windows

Capire come impostare i DNS su pc con sistema operativo Windows è molto semplice. La spiegazione può risultare complessa ma è più facile di quanto si possa immaginare. Iniziamo a capire come fare. Aprire il Pannello di controllo di Windows, che sulla maggior parte dei computer è collocato direttamente nel menu Start.

Una volta che il pannello di controllo è aperto, fai clic su reti e Internet. Fare clic sulla voce rete e condivisione. Guarda a sinistra e fai clic sul modifica impostazioni. Dalla finestra connessioni di rete che è ora sullo schermo, individuare e fare doppio clic sulla connessione di rete che si utilizza per connettersi a Internet. Per questa rete verranno cambiati i DNS.

In Windows 7, le connessioni wireless sono generalmente chiamate connessione di rete wireless, mentre quelle via cavo sono di chiamate come connessione alla rete lan. Fare clic sul pulsante proprietà in alto. Clicca su Protocollo Internet versione 4 (TCP / IPv4) dalla lista degli elementi e dopo aver selezionato questa voce, fare clic sul tasto proprietà.

Nella parte inferiore della finestra (TCP / IPv4) protocollo Internet versione 4, selezionare utilizza i seguenti indirizzi server DNS: clicca. Immettere un server DNS preferito e un server DNS alternativo nelle aree predisposte. Fare clic su ok per confermare le modifiche DNS, che vengono cambiati immediatamente. Per verificare che sia tutto ok naviga in internet e verifica che tutto funzioni al meglio. Visto? Niente di così complesso e difficile come pensavi. Per cambiare i Dns su una macchina Mac la cosa è ancora più semplice.

Come impostare Dns su Apple Mac

Per chi fosse un utente Apple per capire come cambiare i DNS sul Mac è una storia decisamente più semplice e veloce. Conosciamo tutti i vantaggi di un Mac in quanto a facilità di utilizzo e semplicità del sistema operativo. Aprire preferenze di sistema e fare clic sull’icona network.

Sbloccare il pannello se necessario, facendo clic sull’icona del lucchetto e inserendo la vostra password personale. Fare clic sul pulsante avanzate, quindi sulla scheda DNS. Fare clic sul tasto + e aggiungere almeno due server DNS, quindi premere OK e poi Applica. Se usi Wi-Fi, Ethernet, e altri tipi di connessioni, ti consiglio di seguire la stessa procedura per ogni differente interfaccia.

Come impostare Dns sul router

Fino ad ora abbiamo visto come impostare i server Dns su alcuni dei più importanti dispositivi. In realtà, se colleghiamo molti di loro allo stesso router, la mossa più intelligente da fare è cambiare i dns del router stesso in modo che tutti i dispositivi si collegheranno direttamente con quei Dns.

Se si desidera cambiare i server DNS per l’intera rete, avrai bisogno di farlo direttamente sul router. Tutti i dispositivi che si connettono alla tua rete PC, smartphone, tablet, console di gioco e quant’altro connesso ad internet, ottengono i loro server DNS dal router. Per impostazione predefinita, il router utilizza i server DNS del provider di servizi internet. Se si modificano i server DNS sul router, ogni altro dispositivo della rete utilizzerà il server DNS specificato.

Per fare tutto questo, basta accedere all’interfaccia web del router, come si esegue questa operazione dipenderà da quale router hai a casa; normalmente per collegarti devi usare l’indirizzo Ip 192.168.0.1 o 192.168.1.1, i nomi utente e le password di default sono quasi sempre “Admin” e “Password”. Se non siete sicuri che gli indirizzi Ip siano giusti o che la password sia corretta, probabilmente sarebbe meglio dare un’occhiata al manuale del router per vedere le istruzioni e conoscere la password predefinita per il vostro router.

Una volta entrati nel pannello, probabilmente troverete una opzione di DNS su una delle pagine. Modificando questa l’impostazione i cambiamenti interesseranno l’intera rete. Ricordate sempre di inserire i DNS primari ed i DNS secondari.

Come impostare Dns su Android

Tutti, o quasi, hanno ormai uno smartphone di ultima generazione. La maggior parte degli utenti utilizza smarphone basati su sistema Android. Anche qui ci potrebbe essere l’esigenza di cambiare i server Dns.
Dicevo quindi che su Android, invece, se non vi collegate ad una rete con dei Dns già modificati, a meno che il tuo dispositivo non sia dotato di permessi di Root potrai modificare i server Dns solo per la rete alla quale ti stai connettendo. Non esiste alcuna opzione disponibile per modificare le impostazioni DNS per il 3G / 4G ed i collegamenti alla rete dati. Ecco qualche dritta per modificare le impostazioni DNS:

1. Aprire le impostazioni del dispositivo.

2. Selezionare “Wi-Fi”.

3. Premere a lungo la rete che si vuole utilizzare, quindi selezionare modifica rete.

4. Selezione la casella di controllo mostra opzioni avanzate.

5. Modificare le Impostazioni IP come statiche

6. Aggiungere i server DNS nei campi DNS 1 e 2.

7. Premere il tasto “Salva”, scollegarsi dalla rete e riconnettersi per rendere effettive le modifiche.

Se invece hai i permessi di Root sul tuo dispositivo Android, è possibile usare l’applicazione Changer in modo semplice e gratuito. Con Changer è possibile impostare rapidamente i server manualmente o selezionarli da un elenco di fornitori . In questo caso, inoltre, il programma modificherà le impostazioni sia della rete wireless che della connessione dati. Spero di averti dato sufficienti strumenti e basi sulle quali lavorare per andare a modificare le impostazioni dei tuoi server Dns. Bene, ora sai come impostare i Dns!