Come molti ormai sanno, l’applicazione iTunes (utilizzabile solo su un PC Windows o Mac), serve per scaricare dei file (musica, video, foto ecc.) sugli iPhone, gli iPad e gli iPod Touch utilizzando una loro sincronizzazione con il PC. Oltre alle funzioni elementari, iTunes vi permetterà di ripristinare il vostro iPhone o un altro qualsiasi iOS-device utilizzando un backup creato. Stando a quanto è detto sopra, c’è solo una cosa fondamentale da capire: tutti coloro che hanno un appareccio Apple devono avere questo programma a portata di mano e saper aggiornarlo all’ultima versione. Questo perché è molto utile, è facile da usare e da aggiornare, ed è gratuito. Ma come installare iTunes dalla pagina ufficiale (“http://www.apple.com/it/itunes/“) del programma?

Come installare iTunes

 

SCARICARE

– Prima di capire come installare iTunes, dovrete prima scaricarlo seguendo il link indicato sopra. Ricordatevi però che iTunes è disponibile per Windows XP, Windows 7, Vista, Windows 8 e Windows 10, oltre che per iOS. Quindi, solo una volta che siete sicuri di non avere un windows inferiore alla versione XP, cliccate sul link ufficiale di iTunes (“http://www.apple.com/it/itunes/“) e quindi cliccate sul pulsante “Download iTunes”.

Sullo schermo del vostro PC si aprirà un’altra pagina, sulla quale dovrete selezionare il pulsante “Download”. Attendete dunque che il processo di download venga completato (in genere non richiede molto).

Quindi cercate il file scaricato (dovrebbe avere il nome iTunesxx, dove per “xx” si intende la versione di iTunes). Il file dovrebbe inoltre avere l’estensione .exe (per i Windows) o .dmg (per i Mac OS X). Quando avrete trovato il file, cliccateci sopra due volte per avviare il processo di installazione.

INSTALLAZIONE

– Vi si aprirà dunque un’altra finestra recante il pulsante “Esegui”. Cliccateci su. Poi cliccate su “Avanti”, quindi “Installa”, e scegliete il sì quando ve lo chiederà. Una volta completata la procedura, non vi resterà che attendere. Il processo di installazione di iTunes in genere richiede un paio di minuti (questa caratteristica è variabile in base alla potenza del vostro PC). Quando iTunes sarà installato, dovrete cliccare sul pulsante “Fine” per terminare la procedura di installazione.

Una volta terminata l’installazione di iTunes, è preferibile riavviare il computer per rendere il programma più efficiente al suo primo avvio. Quando avrete riavviato il computer, potrete utilizzare iTunes, creare punti di ripristino del vostro melafonino, o far passare dal PC al cellulare i vostri file preferiti.

AGGIORNAMENTO

– L’interfaccia di iTunes è generalmente molto semplice da usare, e difficilmente avrete dei grossi problemi per capire come usarlo. Dove invece potreste incontrare qualche difficoltà, è nell’aggiornare il software alla sua versione più recente (specialmente se per qualche motivo non vi funzionano gli aggiornamenti automatici).

Per farlo dal vostro Windows, avviate l’Apple Software Update (installato insieme a iTunes). Quindi trovate iTunes nell’elenco di software da aggiornare, spuntate la voce dell’elenco e cliccate su “Installa un elemento”. Dovrete quindi scegliere “Accetto” e cliccare sul “Sì” per aggiornare il software all’ultima versione.

Su un computer con Mac OS X, invece, dovrete aprire il programma e cliccare sulla voce “Verifica aggiornamenti”. Il programma dunque cercherà eventuali updates, e qualora trovati ve lo comunicherà. A voi allora toccherà cliccare su “Scarica iTunes”, quindi premere su “Continua” e seguire una procedura guidata davvero semplice per installare l’ultima versione del software.

Sperando che questa guida su come installare iTunes vi sia stata utile, non ci resta che augurarvi di farne un buon uso.