Se sei alla ricerca della soluzione su come recuperare video cancellati da Android ecco diverse modalità per farlo in maniera efficace. Capita a tutti di fare una periodica pulizia di file multimediali sul proprio dispositivo: foto e video su tutti, ovvero quelli che possono occupare maggiore spazio sulla memoria. Ma capita sempre più spesso di accorgersi quando è troppo tardi di aver cancellato un video che si voleva conservare. Non disperare: avrai modo di sapere come recuperare video cancellati Android sfruttando alcune semplici soluzioni.

Leggi anche:

Apps per fare video con foto e musica in modo semplice

Come vedere video privati YouTube

Come scaricare video con Android

Recuperare video cancellati Android: DiskDigger

Tra i migliori modi su come recuperare video cancellati Android troviamo sicuramente DiskDigger: si tratta di una semplice applicazione con la quale poter recuperare efficacemente video, ma anche foto ed altri file cancellati.

E’ disponibile una versione di base molto conveniente con cui recuperare video in formato MP4, M4V, M4A, 3GP e MOV. Ma non solo, poiché potrai anche acquistare la versione completa (2.22 euro) e disporre di tutta una serie di funzionalità aggiuntive per recuperare ogni tipo di file inavvertitamente cancellato. Basterà effettuare uno scan completo del device così da poter recuperare tutti i file desiderati che sono stati precedentemente cancellati.

Anche TestDisk è una ottima soluzione per chi è alla ricerca di modi su come recuperare video cancellati Android. Ideale per chi ha uno smartphone Android che consenta l’espansione della memoria tramite schede microSD e che conteneva i video da recuperare.

Applicazione da utilizzare su Windows, Mac e Linux: una volta avviata, basterà accedere all’unità della scheda SD ed andare sull’opzione Intel e poi su Advanced. Dopo aver fatto ciò, dovrai individuare i file da recuperare sul tuo dispositivo per esportarli nella cartella del programma.

Non solo queste, poiché per chi è alla ricerca di soluzioni su come recuperare video cancellati su Android, c’è anche WonderShare Dr. Fone. Un sistema semplice ed estremamente efficiente per recuperare qualsiasi video sul proprio cellulare Android: consigliato soprattutto per coloro che hanno un dispositivo che non ha memoria espandibile con microSD.

Costa 39.95 euro, ma si può utilizzare anche la versione di prova gratuita che permette di sperimentare le svariate funzionalità di questo sistema. Dopo aver portato a termine positivamente l’installazione, basterà collegare il telefono Android al computer: prima però assicurati che la funzione Debug USB sia attiva.

Una volta dentro il menu principale dell’applicazione, sarà necessario avanzare ed arrivare in un’area dove è possibile scegliere tra vari formati di file da recuperare.

Qui troverai anche i video che, per errore, hai cancellato e che in pochi minuti potrai recuperare. Dr. Fone esegue una precisa scansione che ti porterà ad un menu in cui ci sono tutti i video eliminati: cliccando su Recupera sceglierai tu quali riavere sul tuo dispositivo.

Recuperare video cancellati Android: Dumpster

Anche Dumpster è una soluzione ideale per recuperare video sul proprio dispositivo Android. Questa è un’arma che previene e non cura: cosa vuol dire? Ti conviene scaricarla in maniera preliminare sul tuo computer, così da avere un cestino stile computer, nel quale potrai sempre accedere per recuperare tutti i file cancellati per errore. In questo modo sarai certo di non perdere mai nessun video o altro tipo di file.