Oggi ho voglia di spiegarvi come resettare il telefono

Quando resettare il telefono? Per esigenze varie, che possono variare in base a problemi specifici del telefono, si potrebbe avere la necessità di resettare il proprio telefono.Molti degli ultimi telefoni spesso cominciano a creare problemi quando ad esempio si ha un eccesso di app, o addirittura nei casi piu’ disperati a causa di virus presi durante la navigazione.Il reset del telefono, oltre a portare benefici in termini di velocità nell’utilizzo del proprio smartphone, porta parecchi vantaggi anche in termini di fluidità, dopo il reset il telefono tornerà praticamente come nuovo, e ovviamente toccherà a voi cercare di mantenerlo tale.Nei prossimi paragrafi andremo a vedere i vari passaggi utili su come resettare il telefono, cercando di spiegarlo in maniera piu’ semplice possibile.

come resettare il telefono

Conseguenze del reset del telefono
Partiamo dal presupposto che esistono vari modi di reset del proprio telefono, la cosa piu’ importante è cercare di seguire la guida che andremo a proporre piu’ alla lettera possibile, in maniera tale da non incorrere a problemi di ripristino.
E’ bene, prima di descrivere i vari passaggi per resettare al meglio il telefono, dare alcuni informazioni utili sulle conseguenze che questa operazione ha sul vostro telefono.
Con il reset del proprio dispositivo si avrà una perdita totale di dati quindi immagini, video, contatti di rubrica salvati sul dispositivo(non quelli sulla SIM!!), applicazioni ecc.

Effettuando il reset si porta il proprio telefono praticamente alle origini, quindi come appena acquistato, di conseguenza dovrete nuovamente effettuare i vari accessi ad email e gli aggiornamenti del sistema che verranno richiesti.
Il primo consiglio, prima del reset, è di effettuare un’operazione di salvataggio dati, in particolar modo se avete nel vostro dispositivo dati sensibili e importanti.
Esistono vari programmi in grado di aiutarvi nell’operazione di salvataggio, per cui questa operazione non dovrebbe essere un reale problema

Come resettare il proprio telefono
Il primo metodo di reset che andremo ad analizzare nn richiede particolari operazioni.
Gli smartphone moderni sono dotati del sistema di ripristino ai dati di fabbrica, questo vuol dire che seguendo 3 semplicissimi passaggi si effettuerà un reset totale del vostro telefono.
I passaggi da seguire ovviamente cambiano in base al proprio dispositivo, in genere è necessario recarsi in Menu> Impostazioni> Backup e ripristino> Ripristina dati di fabbrica.
Questo tipo di reset richiede davvero pochissimi minuti, e una volta effettuato il reset il dispositivo si riavvierà automaticamente.

Il prossimo metodo che andremo ad analizzare è particolarmente indicato nei casi piu’ disperati, quando addirittura l’operazione indicata in precedenza diventa difficile da effettuare a causa magari di troppi rallentamenti, e scarsa fluidità.
Hard reset permette di effettuare un reset del telefono semplicemente premendo 3 tasti contemporaneamente e cioè Tasto di accensione + Volume alto + Tasto home per qualche secondo.
Premendo i 3 tasti indicati il telefono entrerà in modalità Recovery, e potrete quindi scegliere l’opzione Wipe che permette la cancellazione di tutti i dati presenti sul dispositivo e il riavvio automatico.
Sono questi, per concludere, i 2 metodi migliori e piu’ efficaci per rispondere alla domanda “come resettare il telefono?”.