Avete perso qualche dato dal vostro iPhone, e non sapete come ripristinare backup iPhone? Niente paura!
Purtroppo (o per fortuna) gli iPhone sono dei apparecchi molto potenti, che conservano una miriade di dati informatici. E questi, come ben si sa, di volta in volta hanno la facoltà di perdersi, di venire eliminati per errore, di venir danneggiati, o di essere trasferiti su di un altro dispositivo, e diventare quindi irraggiungibili. E’ un problema comune a molti utenti della Apple, ed esistono molte soluzioni per ovviare a questo problema. Qui di seguito vi indicheremo le soluzioni più facili per ripristinare backup iPhone.
come ripristinare backup iPhone
1)L’opzione ufficiale e quella più facile è senz’altro con l’uso di iTunes e computer. Scaricate dunque l’iTunes sul vostro PC. Una volta installato iTunes bisognerà collegare l’iPhone al PC utilizzando un cavetto dato in dotazione. Allora sul PC apparirà un pulsante indicante l’iPhone (in alto a destra), e cliccandoci sopra si aprirà un’altra finestra. Dunque dovrete avviare il backup completo dell’iPhone cliccando sul tasto “Effettua backup adesso di iTunes”, e se vi dovesse apparirà una scritta di avviso per quanto riguarda alcune applicazioni sul telefono, cliccate su “Esegui il backup delle applicazioni”, salvandole così sul computer.

Si avvierà allora il processo di backup, che potrà durare diversi minuti e varierà in base alla quantità di dati del backup da ripristinare. Una volta che la procedura sarà terminata, dovrete soltanto scollegare il cellulare e spegnerlo. Una volta riacceso saranno poi fruibili i dati del backup ripristinato.
Se non lo avete mai fatto e non sapete come ripristinare backup Iphone, questa soluzione è sicuramente adatta per voi.

2)E se per caso dopo aver acquistato un iPhone nuovo avete avuto qualche problemino, potrete ripristinare il backup trovandoci tutte le applicazioni e tutti i dati pronti per essere usati. Per farlo collegate il vostro melafonino al pc con un cavetto apposito, e selezionate il tasto per terminare il collegamento del dispositivo al PC. Dunque non vi rimarrà altro se non cliccare su “Ripristina un backup precedente”, e su iTunes vi apparirà una lista di backup. Nel menù a tendina scegliete dunque il backup da utilizzare, e cliccateci due volte per avviare la procedura di ripristino.

3)Tuttavia, poniamo il caso che avete incontrato difficoltà con iTunes, oppure avete smarrito il cavetto per collegare il vostro melafonino al PC. Come ripristinare un backup dall’iPhone allora? Semplice! Con l’iCloud. L’iCloud è una gigantesca piattaforma sulla quale vengono inseriti moltissimi dati e che funge da hard disk esterno. E’ un servizio gratuito per tutti gli utenti Apple, ma ha un limite di 5GB, superati i quali bisognerà scegliere un piano di pagamento.

In ogni caso, per ripristinare  backup iPhone utilizzando questo servizio, bisognerà andare nelle impostazioni iOS sul cellulare. Una volta li, selezionate la voce “iCloud”. Quindi accederete alla zona di “Archivio e Backup”, dove dovrete “accendere” l’interruttore vicino all’opzione “BackUp iCloud”.
Usufruendo di una rete Wi-Fi, l’iPhone salverà dunque tutti i dati e tutte le applicazioni su iCloud.

Dunque, se avrete bisogno di ripristinare un iPhone usando i backup di iCloud, andate di nuovo nelle Impostazioni di iOS, selezionate la voce “Generali”, quindi cliccare su “Ripristina”. Nella schermata del ripristino dovrete pigiare su “Inizializza iPhone”. Partirà dunque la procedura guidata di configurazione del vostro dispositivo. In questa dovrete scegliere “Imposta il tuo dispositivo” e “Ripristina da backup”. Vi si aprirà allora la pagina di iCloud, e non dovrete far altro che selezionare il backup da ripristinare, e… voilà!.. Sarà l’iPhone a fare tutto al posto vostro.

Sperando che questa guida su come ripristinare backup da iPhone vi sia state utile, vi saluto.