Il cloud ha cambiato il modo di salvare i nostri ricordi, ma le vecchie abitutidini sono dure a morire ma, siamo sicuri che tutti sanno come scaricare foto da cellulare Samsung.
L’idea di preservare, per conto nostro, le foto dal cellulare ci ossessiona, per chi ha bisogno di aiuto per trasferire i propri ricordi più belli sul proprio pc o periferica di archiviazione esterna, suggerisco di andare avanti nella lettura per fugare ogni dubbio su come scaricare foto da cellulare Samsung.
I metodi più semplici e più sicuri sono essenzialmente due.

Leggi anche:

Apps per fare video con foto e musica in modo semplice

La stampa online: siti che stampano foto a prezzi accessibili

Spostare foto su sd android: come procedere

 

Scaricare foto da cellulare Samsung: procedura

Il primo è quello di utilizzare il cavetto usb in dotazione per ogni cellulare Samsung.
Procediamo inserendo il cavo al pc tramite porta usb e l’altra estremita, la micro-usb del telefono, al telefono stesso.

Il Pc riconoscerà il cellulare come periferica esterna, come se avessimo inserito un hard disk esterno, oppure un DVD/CD nel lettore ottico.
Nella pagina del vostro sistema operativo per la gestione dispositivi (per intenderci da Windows si arriva cliccando su Start->Computer) troveremo in “Dispositivi portatili” il nostro cellulare.

Se il cellulare è dotato di una scheda di espansione interna ci troveremo di fronte ad un bivio. Sono due infatti le cartelle che ci vengono proposte. Quale scegliere? Se sapete dove il vostro telefono salva le foto allora cliccherete su “Card” per la memoria di archiviazione esterna (microSd), viceversa, cliccheremo su “Phone”.

Tranquilli, che sia archiviazione esterna o memoria interna del telefono il resto del procedimento è lo stesso.

Consideriamo l’ipotesi che abbia le foto nella memoria interna del telefono a quel punto, cliccando su “Phone” ci ritroveremo nel cuore del sistema operativo. Oltre alle cartelle di sistema, che non dovranno essere toccate per alcun motivo, troveremo una cartella chiamata “DCIM” all’interno della quale sono raccolte tutte le nostre fotografie più care.

A quel punto potrete decidere se salvare le foto singolarmente o selezionarle tutte e copiarle sul vostro PC/Periferica esterna o perchè no, su un’altra piattaforma di clouding.
Attenzione, molti telefoni non danno la possibilità di tagliare le foto dal telefono mentre è collegato al pc, per questo motivo vi consiglio di effettuare una più consona operazione di copia e incolla sul vostro apparecchio di destinazione. Le foto poi, se non vi interessano più potrete cancellarle direttamente dal vostro telefono una volta terminata la copia.

Se le foto sono sulla memoria di archiviazione esterna, dovrete cliccare su “Card” e ricercare allo stesso modo la cartella “DCIM”. Gli accorgimenti da adottare sono gli stessi che vi ho descritto precedentemente.
Al termine della procedura di copia e incolla e solo al termine si potrà procedere nello scollegare il telefono dal pc.

Questo dunque è il primo How To su come scaricare foto da cellulare Samsung ma come vi ho detto prima, c’è un altro metodo che non prevede l’utilizzo della cavo usb ma semplicemente della vostra connessione Wi-fi e del software “MobileGo”, basta una ricerca su Google per scaricarlo. Dopo aver installato il programma ed essersi assicurati di avere il proprio cellulare sotto la rete Wifi del pc, basterà avviare il programma e in maniera del tutto automatica sarà MobileGo a ricercare il nostro telefono.

Tramite l’interfaccia grafica molto intuitiva, si potrà raggiungere agevolmente la cartella che contiene le nostre foto e decidere, come nel caso precedente di salvare le fotografie singolarmente o in blocco dove meglio crediamo.
Potranno inventarsi tutti i cloud che vorranno ma scaricare autonomamente le foto dal nostro cellulare sarà sempre indispensabile.