Come trasferire file da Android a PC ?

In questo articolo spiegheremo come trasferire file da android a Pc in modo molto semplice.
Questa operazione serve in via principale per evitare di poter perdere i dati e le immagini che sono salvate sul nostro dispotivo Android.

I metodi che si possono utilizzare per trasferire file da android a pc sono 3:
– Cavo usb, collegando il nostro dispositivo android ad un pc con un cavo usb questo viene riconosciuto come se fosse una penna usb, in questo modo è semplice accedere alle cartelle.
Può succedere che il pc non abbia i driver del dispositivo, in questo caso possiamo collegarci sul sito del produttore del dispositivo android e scaricarli, così il pc riconoscerà il nostro dispositivo.
A questo punto scaricati i driver premere su attiva connessione ed iniziare dal computer la procedura per trasmettere immagini e documenti.

Come trasferire file da Android a PC

– Bluetooth, la prima cosa che bisogna verificare è che il computer che si vuole utilizzare integri il supporto alla rete bluetooh, bisogna controllare se tra le risorse del computer compare anche la voce dispositivo bluetooh, fatta questa verifica basta attivarlo e rendersi visibile.
Per inviare il file da computer a dispositivo e vivecersa, basta selezionare il file e cliccare condividi tramite bluetooh, per riceverlo bisogna associare i due dispositivi ed accettare il file che ci viene inviato.
Potrebbe essere richiesto un codice di sicurezza nel momento in cui vengono associati i dispositivi, questo generalmente è “1234” oppure “0000”.
Il metodo di trasferimento tramite bluetooh è il più lento ed è legato molto alla vicinanza dei due dispositivi.

– Rete, con questo metodo si utilizzerà internet, è possibile farlo sia con una wi.fi. che con una rete 3g.
Con questo metodo è possibile connettersi ad internet e scambiare file con un altro dispositivo on line.
Esistono dei programmi creati appositamente che ci spiegano come trasferire file da Android a Pc.
I programmi più utilizzati sono, SuperBeam, è una applicazione molto semplice che crea una rete ad hoc tra tutti i dispositivi e permette di poter scambiare anche file molto grandi con una connessione diretta.
L’associazione tra i dispositivi avviene con il Qr Code, con l’NFC o con il codice condiviso.
SuperBeam prevede la possibilità di scambiare file anche con quei dispositivi che non sono provvisti dell’app.
AirDroid è una applicazione per Android che permette di collegare un dispositivo al pc tramite una rete wireless.

La funzione è molto simile ad un collegamento tramite cavo usb.
Si collegano i dipositivi alla stessa rete, e grazie all’applicazione si ottiene un indirizzo ip da inserire nel browser del pc, premendo invio e accettando una richiesta di autorizzazione sarà possibile trasferire i file da pc a dispositivo android e viceversa.

Es File Explorer, è un potentissimo file manager.

Come trasferire file da Android a PC

Si comincia istallando il programma sul dispositivo android, poi si collegheranno alla stessa rete sia il pc che il dispositivo che si vorrà utilizzare, si crea una cartella nella quale verranno condivisi i file del dispositivo, si avvia l’applicazione e si possono scegliere tutti i file che si vogliono condividere, si sceglierà la funzione copia e automaticamente i file selezionati saranno nella cartella precedentemente formata.

Ormai è possibile dire, quasi con certezza, che la scelta di come trasferire file da android a pc è indirizzata per la maggior parte verso la rete internet, anche se bisogna dire che spesso nonostante la seccatura della presenza del filo il collegamento tramite cavo usb consente il trasferimento di file di grandi dimensioni.