Quale ADSL è migliore ?

Nel mondo dinamico di oggi capita spesso di dover usare l’internet per svolgere un qualche tipo di lavoro. Magari inviare il proprio curriculum a una persone oppure lavorare on line su di un progetto. Per questo bisogna scegliere il proprio provider con cura e avere la miglior connessione possibile a un prezzo moderato. Vi sono perciò da prendere in considerazioni diversi fattori durante la scelta: il limite di dati da utilizzare, la velocità di connessione, gli orari in cui la connessione potrebbe variare, la sicurezza del provider, eventuali problematiche legate alla rete stesse (caduta, interferenze ecc.). Poi ci sono le offerte tradizionali (ADSL telefonica), quelle che utilizzano la fibra ottica e molte altre. In questo articolo cercheremo di capire quale ADSL è migliore, consigliandovi però di valutarle tutte in base a quelle che sono le vostre esigenze e le specifiche del lavoro.

Una delle migliori offerte è l’offerta della Beactive. Questa offre una velocità di connessione a 20 Mega e fornisce all’utente un modem wireless gratuitamente. L’attivazione normalmente costa 90 euro, mentre l’abbonamento potrebbe variare in base all’offerta.
Joy della Fastweb, un’offerta a 30 euro al mese con 20 Mega di velocità. Il modem qui costa 3 euro/mese, e per chi abita nelle zone coperte dalla fibra ottica il modem è dato in comodato d’uso gratuito. Inoltre di questa stessa offerta esiste anche una versione per il cellulare (di 35 euro/mese).
Vi è anche l’offerta ADSL Premium No Linea della Tiscali a essere una delle più economiche. L’azienda propone una connessione a 20 Mega di download, mentre il prezzo è 25 euro/mese. L’attivazione costa 69 euro, mentre il modem viene a costare 3 euro al mese.
Un posto nell’articolo su quale ADSL è migliore dev’essere riservato anche a “ADSL 7 Mega No Telecom”, un servizio offerto dalla “SìADSL” che propone una connessione fino a 20 o a 7 Mega, con un costo di, rispettivamente, 33 e 29 euro al mese. L’attivazione costa 89 euro indipendentemente dalla velocità di connessione.
Infine c’è un posto anche per la Linkem ADSL, che propone una connessione wireless a 20 Mega con 25 euro di spesa mensile e un costo di attivazione molto sostenibile. Il costo del modem è incluso nel prezzo.

Oltre a queste offerte di semplice ADSL, esistono dei servizi pensati per tutta la famiglia, che comprendono l’ADSL stessa, la linea voice per le chiamate telefonica e dei servizi di tipo TV pay-to-watch.
Una delle migliori offerte di ADSL in questo caso è dell’azienda “Infostrada”. Essa prevede una connessione fino a 20 Mega e chiamate verso fissi nazionali e internazionali a 18 centesimi al minuto. Inoltre l’offerta fornisce 1GB di Internet mobile sui cellulari con le schede Wind (costa solo 3 euro al mese).Normalmente l’attivazione della linea ADSL Infostrada potrebbe costare sui 40 euro, mentre il costo mensile dell’offerta è di 20 euro.
Anche Tiscali propone un buon servizio per quanto riguarda l’ADSL “all inclusive”. Nel servizio è compreso il prezzo di attivazione (circa 30 euro), la velocità di connessione standard (20 Mega) e il costo del modem (3,05 euro/mese).
Infine nell’articolo su quale ADSL è migliore bisogna lasciare uno spazio anche alle offerte per tutta la famiglia di Fastweb. Nella sua versione più economica (“Jet”), la Fastweb propone una velocità di download pari a 20 Mega, chiamate nazionali a 18 cent. per i fissi e 19.cent più scatto alla risposta per i cellulare. L’attivazione è gratuita e il modem è incluso nel prezzo.