Whatsapp è ormai il servizio di messaggistica più utilizzato in tutta Italia.Ormai di proprietà di facebook, ha infatti superato l’utilizzo degli sms, rendendolo ormai un applicazione indispensabile sul cellulare di chiunque.Le sue funzioni sono molteplici, non tutti però sanno che è possibile effettuare un backup delle conversazioni per metterle al sicuro da qualsiasi imprevisto.Sebbene siano due procedure leggermente diverse tra Andoroid ed IOS, ripristinare i messaggi è semplice su entrambe le piattaforme.Allora come recuperare conversazioni cancellate WhatsApp ?
Come recuperare conversazioni cancellate WhatsAppSu Android, basterà recarsi nelle impostazioni di Whatsapp, e navigare fino alla scheda Chat.
Basterà premere il pulsante “esegui backup conversazioni” per dare il via al processo di backup, che avverrà in background mentre potete continuare ad usare l’app
Inoltre è possibile, sembre dalla stessa scheda, programmare un backup automatico ogni giorno.

Avendo adesso salvato le nostre conversazioni, dobbiamo scoprire come reinserirle in whatsapp.

Ripristinare i messaggi non è una procedura lampante come quella del backup, infatti non esiste una funzione che ci permette di reintrodurre le conversazioni da un backup direttamente dall’applicazione, ma è comounque facile ripristinare le conversazioni.

Per ripristinare i messaggi scambiati gli ultimi 7 giorni basterà disinstallare Whatsapp e reinstallarlo dal Play Store, e, durante la configurazione iniziale, vi verrà chiesto se volete ripristinare le conversazioni dal backup.
Basterà accettare la richiesta per vedere le proprie conversazioni tornare nella cronologia di whatsapp.

Ripristinare invece le conversazioni meno recenti invece può sembrare un po’ più complicato, ma si tratta in realtà di una procedura eseguibile da chiunque.
Per fare ciò, bisognerà raggiungere, dal computer o dal cellulare tramite un programma di gestione file, la memoria della scheda SD del cellulare, recarsi nella cartella WhatsApp e poi nella cartella Database.
Qui sono presenti tutte le conversazioni di whatsapp che abbiamo salvato.
I file di backup hanno il nome di mgstore-data.db.ctypt.
Noterete inoltre che esiste anche un file che invece si chiama
mgstore.db.crypt.
Quest’ultimo è il file backup più recente, quello che whatsapp prende in considerazione quando ripristina i messaggi.
Basterà cambiare il nome in qualsiasi cosa (ad esempio “conversazione vecchia”) e invece chiamare mgstore.db.crypt il file che vogliamo venga ripristinato.
Per sapere a quale data risale basta visualizzare la data di creazione tra le informazioni del file.
Infine basterà disinstallare e reinstallare whatsapp e accettale la richiesta di ripristinare le conversazioni per recuperare i propri messaggi.

Come recuperare conversazioni cancellate WhatsApp SU IOS

Su iPhone la procedura è quesi la stessa, ma non è possibile ripristinare le conversazioni meno recenti.
Infatti basterà navigare nelle impostazioni di whatsapp, cliccare sulla scheda Chat, cliccare poi Backup delle chat e infine selezionare Esegui backup adesso.
Inoltre anche su iphone è possibile programmare un backup automatico periodico.
I Backup su iphone non vengono salvati nella memoria del telefono, ma vengono salvati su icloud.

Per ripristinare le conversazioni infatti basterà disinstallare whatsapp e reinstallarla, accettando la richiesta di ripristinare il backup.