Ovviamente sapete che è possibile navigare in rete sul vostro cellulare Android ma lo sapevate che lo stesso telefono può consentire anche ad un pc di navigare in rete? Stiamo parlando di quella voce sconosciuta chiamata tethering.In poche parole, il tethering consente di usare cellulare come modem wireless: il computer si collega al vostro telefono utilizzando quindi la sua connessione 3G per andare on-line. Ma perché dovresti farlo ti stai chiedendo?

Semplice! Molto spesso capire come usare cellulare come modem può rivelarsi utile nei momenti più impensabili. Magari ti sei dimenticato di prenotare l’esame sul sito dell’università e decidi di farlo dal telefono, ma ti rendi conto che la versione mobile non ti permette di prenotare?

La tua connessione a casa non funziona e quindi sei nel panico! Cosa fai? Semplicemente connetti il tuo pc alla connessione del cellulare per rimediare alla tua dimenticanza. In ogni caso questa guida ti potrà essere utile in tantissimi altri momenti.

 

In vacanza, ad esempio, quando hai il pc ma la casa che hai preso in affitto non ha il wifi. Questi miei consigli su come usare il cellulare come modem ti saranno davvero utili. Bene, vediamo come fare a risolvere questo problema e a farti capire come riuscirci in ogni situazione possibile e con ogni tipo di smartphone.

Qualche nozione introduttiva

Questa semplice e facile guida vi permetterà di utilizzare il telefono Android come modem per permettervi di navigare in internet sul computer tramite hotspot Wi-Fi, Bluetooth, cavo USB (tethering).

Tutti gli smartphone Android hanno una funzione di “Tethering” per condividere la connessione dati del dispositivo Android con il PC o laptop. Android versione 2.3 e le sue versioni superiori offrono tre modi per condividere internet dal cellulare al PC o dal PC al cellulare in tre modi 1. Cavo USB 2. hotspot Wi-Fi 3. Via Bluetooth.

Come utilizzare Android cellulare come modem tramite cavo USB:

Ecco alcune delle più semplici strategie per capire come usare il cellulare come modem tramite cavo usb:

Fase 1. Collegare il telefono al computer con il cavo USB >>> Premere il pulsante Home >>> poi andare nel menù del telefono>>> vai a Impostazioni dopo di che seleziona la sezione Wireless e reti e poi Tethering e hotspot portatile.

Fase 2. Selezionare Tethering USB per avviare una connessione dati USB sul PC >>> Il PC installa automaticamente il driver. Se il driver non è stato installato, installare il driver >>> deselezionare la possibilità di interrompere il collegamento.

Utilizzare Android come modem tramite bluetooth:

Ecco alcune delle più semplici strategie per capire come usare il cellulare come modem tramite collegamento Bluetooth:

Fase 1. Collegare il telefono al computer con il cavo USB >>> Premere il tasto Home e poi andare nel menù del telefono>>> poi vai a impostazioni dopo di che seleziona la sezione Wireless e reti e poi bluetooth.

Fase 2. Attivare il bluetooth dopo di che il telefono Android richiederà pochi minuti per essere visibile ad altri dispositivi bluetooth >>> Ora cliccate sul pulsante Start sul computer, andare su Dispositivi e stampanti e poi su Aggiungi un dispositivo> >> Selezionare il vostro telefono Android quindi fare clic sul pulsante Avanti e associare il telefono.

Fase 3. Passare all’opzione Wireless e reti >>> ora cliccare sul Tethering e hotspot portatile Dopo di che tethering Bluetooth per condividere la rete Internet del telefono.

Utilizzare Android come modem tramite wifi:

Ecco alcune delle più semplici strategie per capire come usare il cellulare come modem tramite wifi:
Utilizzare Android cellulare come modem tramite hotspot Wi-Fi:

Fase 1. Collegare il telefono al computer con il cavo USB >>> Premere il tasto Home e poi andare nel menù del telefono >>> poi vai a Impostazioni dopo di che seleziona la sezione Wireless e Reti e quindi fare clic su Tethering e hotspot portatile.

Fase 2. Ora Wi-Fi Hotspot >>> Poi clicca su Configura Wi-Fi Hotspot >>> digitare la modalità di protezione preferita nome SSID, password nella schermata di configurazione >>> Ora cliccate su salva.

Fase 3. Fare clic sull’opzione Rete nell’area dove sono presenti le notifiche di Windows >>> Ora selezionare il nome SSID e si sceglie quello associato con il telefono >>> quindi fare clic su Connetti e inserire la password per connetterti con il piano dati del telefono

In ogni caso rima di cominciare a pensare di capire come usare il cellulare come modem con il dispositivo Android, si dovrebbe verificare di conoscere le condizioni offerte dal gestore di telefonia circa la sua politica sul tethering.

Alcuni gestori, infatti, offrono i propri servizi tethering a pagamento su alcuni telefoni; altri lo proibiscono la pratica del tutto o ti possono far pagare per il servizio in questione.

Io ho un operatore che non permette il tethering ma l’ho sempre utilizzato senza problemi in quanto mi risulta impossibile che un operatore possa capire quale macchina sta utilizzando i dati, proprio perché questi passano sempre per il telefono! In ogni caso ricordate che navigare dal pc comporterà un consumo dei dati decisamente più elevato rispetto ad un normale utilizzo da cellulare.

Se il piano internet del vostro smartphone include dati illimitati, non avrete alcun tipo di problema, ma se il vostro piano permette solo una certa quantità di dati al mese fate attenzione a non consumarli tutti.

Guida per chi ha telefoni Android di vecchia generazione

Se avete una versione Android 2.1 la guida proposta sopra non potrà aiutarvi a collegare il vostro telefono al pc. Quindi leggendo questi altri semplici passi potrai capire come usare il cellulare come modem.

Cominciamo con il telefono cellulare: apri il market di Android e ricerca un app chiamata PdaNet. Scaricarla e installarla sul telefono (è attualmente disponibile gratuitamente).

Una volta che l’applicazione è stata installata, è necessario scaricare il programma un per PC. Cerca su Google June Fabrics (questo è il nome), e selezionare la versione che fa per voi.

A partire da questa scrittura, il programma supporta le versioni a 32 bit di Windows XP, Windows Vista e Windows 7; Versioni a 64 bit di Windows Vista e Windows 7; e le versioni 10.5 e 10.6 di Mac OS.

Prima di passare alla fase successiva, è necessario regolare una impostazione sul vostro telefono Android. Dalla schermata iniziale, toccare il tasto menù e selezionare Impostazioni.

Da qui, selezionare applicazioni, e poi sviluppo. Clicca adesso sulla casella voce che dice debug USB. Quando appare la finestra di conferma, premere OK.

Questa impostazione consente l’applicazione PdaNet di collegarsi al flusso di dati direttamente dal telefono al PC.

E’ un’applicazione spesso utilizzata dagli sviluppatori. In teoria, come spiega la finestra di conferma, potrebbe essere usato in modo dannoso.

Per motivi di sicurezza, si dovrebbe tornare in questo menù e disattivare l’impostazione debug USB quando non viene utilizzata attivamente la funzione di tethering.
Avvio della connessione

Fate un respiro profondo, avete quasi fatto. Collegare il telefono Android in una porta USB del PC. Eseguire l’applicazione PdaNet sul telefono e selezionare l’opzione Enable USB Tether. L’applicazione confermerà che hai scaricato e installato l’applicazione gemella sul PC; clicca su già installato per continuare.

Dopo aver verificato la connessione, l’applicazione vi dirà che è in funzione come servizio in background sul vostro telefono. Ora vai sul tuo PC e cerca l’icona PdaNet nella barra delle applicazioni è come una scatola rettangolare che assomiglia ad un telefono cellulare.

Fai clic con il pulsante destro del mouse sull’icona e seleziona connetti dal menu a comparsa che appare.

A questo punto, tutto dovrebbe essere ok! Il programma per PC PdaNet dovrebbe confermare che il tutto è andato per il verso giusto e una notifica dovrebbe apparire sul desktop informandovi che il modem PdaNet è attivo e funzionante.

Il computer è ora on-line attraverso la connessione dati del telefono; è possibile aprire una pagina Web, controllare la posta elettronica, e fare praticamente qualsiasi altra cosa si possa fare normalmente mentre si è connessi ad internet.

Una nota finale: Avrete notato che l’applicazione PdaNet Android ha una seconda opzione nella sua schermta principale: Attiva Bluetooth DUN. Se si utilizza un computer con funzionalità Bluetooth, è possibile collegare il telefono al PC in modalità wireless utilizzando questa opzione anziché l’opzione Enable Tether USB spiegata in precedenza.

Ora a prescindere da qualsiasi telefono tu abbia, vecchio o nuovo che sia, saprai come usare il cellulare come modem. Segui scrupolosamente le linee guida che ti ho fornito ma soprattutto controlla che il tuo piano tariffario supporti l’utilizzo del tuo telefono come modem.

Come ti ho detto io lo faccio da sempre e non ho mai avuto nessun tipo di problema ma, per evitare di incorre in costi aggiuntivi, ti consiglio di verificare. Bene, ora sai perfettamente come muoverti sia con smartphone di ultima generazione che con telefoni datati di qualche anno. Sei contento?