La corsa allo smartphone più gettonato è partita. Oggi tutti i fanatici di telefonia, si sono concentrati su una delle uscite più attese degli ultimi anni, Il samsung galaxy note 8.
Uno dei migliori telefoni della gamma Samsung, il Note è stato sin dalla sua prima uscita, uno degli smartphone più apprezzati dalla popolazione. La gamma è arrivata fino alla produzione del Samsung note 7, al centro di grandi polemiche per il mal funzionamento della batteria del prodotto, che spesso scoppiava o bruciava causando numerosi danni. L’azienda così, eliminò dal mercato, tutti i Samsung Galaxy Note 7, che erano presumibilmente difettati.Capirete perchè, il Samsung Galaxy note 8, porta con se un mare di curiosità ed aspettative, per tutti i fan del brand.

Il note 8, è stato presentato agli inizi di settembre e a breve raggiungerà tutti gli store Italiani. Ricordiamo che il telefono, ha delle dimensioni più grandi rispetto agli altri smartphone, poichè parliamo di un phablet ovvero metà telefono e metà tablet.

Samsung Galaxy note 8, confezione.
Il colosso Samsung, ha attuato una presentazione senza mostrare la confezione, ma conoscendo il brand è possibile azzardare le possibili apparecchiature che saranno comprese nella confezione. Sicuramente un caricatore fast, un adattatore per USB, delle cuffie, le punte di ricambio per la pennina touch in dotazione e un super manuale per le istruzioni.

Galaxy note 8, display.
Il display è di 6.3 pollici , SuperAMOLED, ha una perfetta risoluzione a qualsiasi tipo di luce. Riesce a fornire un ottima performance anche con la luce diretta regalando colori, immagini e chiarezza sempre in modo ottimale.

Galaxy note 8, design e materiali.
Il phablet, esordisce poco tempo dopo il samsung s8, infatti si possono notare alcune similitudini. Vetro curvo e scocca in metallo, come abbiamo già detto ha uno schermo pari a 6.3 pollici, che ovviamente lo rende scomodo nell’utilizzo. Fortunatamente è possibile utilizzare l’opzione, rimpicciolisci schermo, che rende lo schermo più piccolo e più facile da utilizzare con una sola mano. Design essenziale e elegante, in perfetto stile samsung.
Lo sblocco con impronta, da avanti per quasi tutti i telefoni samsung, finisce indietro per facilitarne lo sblocco con una mano. Modifica però, non proprio gradita da tutti. Led di notifica e , sul lato sinistro, il tasto di assistenza Bixby. In basso troviamo la caratteristica che da sempre accompagna la gamma dei Note, presente quasi mai negli altri telefoni per brand, ovvero la pennina per meglio utilizzare il touch.

Galaxy note 8, batteria.
Questo è un punto cruciale considerato cosa è successo al vecchio Galaxy note 7. La batteria messa a disposizione in questo gioiellino, è 3300 mAh, batteria che forse per la dimensione dello schermo poteva essere potenziata. Chi però ha già testato lo smartphone, ha definito positiva la prestazione della batteria, arrivando a fine giornata ad un modesto 15%. Una delle novità è la possibilità di utilizzare la ricarica wireless veloce, oltre ovviamente a quella con cavo fast.

Galaxy note 8, processore, memoria e software.
Il processore del nostro super Note 8, è l’exynos 8895. La ram invece è di 6 gb, mentre la memoria interna è di 64 gb. Ma c’è come sempre, la possibilità di poter inserire una memoria espandibile.

Il sistema operativo, è uno dei più tecnologici e aggiornati , si tratta di Android in versione 7.1.1 con Samsung Experience 8.5. Ciò che da un valore aggiunto a questo smartphone, come abbiamo già detto, è la funzionalità della penna a disposizione. Questa ci permette per la prima volta di poter firmare dei pdf, direttamente online.Ancora di poter disegnare su immagini, documenti, video ecc. Di poter scrivere su office e di poter facilmente utilizzare tutto il pacchetto.

Galaxy note 8, caratteristiche multimediali.
Il nostro note 8, è composto da una fotocamera grandangolare. La seconda fotocamera, ha una focale doppia, che permette di fare un zoom ottico in 2x. La fotocamera permette di avere lo zoom ottico solo in presenza di buona luce, altrimenti procede con l’utilizzo della camera grandangolare.

E’ possibile, inoltre, scattare le foto con effetto sfocato (proprio come una reflex)ed è possibile modificare la sfocatura in base alle proprie esigenze.
Anche i video sono ben strutturati, l’audio è captato in modo perfetto ed ha una riproduzione di colori e di immagini molto nitida e soddisfacente.

Anche l’audio attraverso auricolari, risulta essere ottimo, anche con un solo altoparlante. La prestazione dell’audio è uno dei punti di forza dei Samsung, che ha sempre investito su questo aspetto, perchè la maggior parte dei clienti (per lo più giovani teenager) valuta la qualità della riproduzione della musica e dei video.

I 6gb di ram, si fanno sentire nell’incredibile capacità di passare dall’utilizzo di una applicazione all’altra, senza avere nessun tipo di problema. Da un’ ottima performance anche quando si utilizzano giochi, che magari richiedono uno sforzo di memoria maggiore.

Il Galaxy note 8, ad oggi, costa 999 €, sicuramente un prezzo non alla portata di tutti, che non diminuirà presto. Questo perchè il phablet in questione è un pezzo assolutamente unico sul mercato, le sue funzioni non sono riscontrabili in nessun altro telefono samsung o in altri brand. Unico nel suo genere e di gran effetto, sappiamo già che il 15 settembre molti faranno a gara per averlo