Oggi ognuno di noi ha la necessità di rimanere in contatto con l’esterno. Grazie alla tecnologia questo è possibile. Da diversi anni il sistema operativo per smartphone Android, creato da Google, ha conquistato e cambiato il nostro modo di vivere la propria vita.Oggi vi spiegherò come chiamare gratis con android .

Infatti con uno smartphone Android è possibile fare molte di quelle cose che prima non pensavamo minimamente di poter fare, tra queste chiamare gratuitamente altre persone. Infatti è finita l’era di dover risparmiare i minuti per arrivare con qualche minuto fino all’ultimo giorno di promozione.

Oppure accorciare gli sms con parole puntate. Oggi è possibile esprimere ed avere contatti continui e costanti con i propri amici, parenti grazie agli smartphone e alla loro tecnologia di utilizzare internet. Infatti grazie ad Android oggi possiamo inviare messaggi senza limiti e parlare senza limiti, utilizzando una connessione internet, che sia in Wi-Fi o tramite la connessione dati del proprio gestore.

Diversi sono i modi che ci permettono di svolgere queste attività gratuitamente. Sicuramente tutto parte dall’applicazione che dobbiamo installare sul nostro dispotivo.

Per scaricare un’applicazione su uno smartphone Android è necessario creare un account gmail ed effettuare il login sul telefono. Qui verranno configurate le nostre impostazioni, backup, password ed avremo la possibilità di scaricare le famose app tramite il Play Store di Google, un marketplace, ovvero un negozio virtuale, dove troviamo giochi, applicativi, musica, film, riviste e molto altro.

Nel mondo delle app per le telecomunicazioni la prima in classifica è Whatsapp. Questa particolare app è nata diversi anni fa, e permetteva di effettuare messaggistica istantanea, ovvero una sorta di sms inviato tramite internet e ricevuto o inviato solo se connessi ad una connessione internet.

Qualche anni fa l’applicazione è stata acquistata da Facebook che l’ha un po’ rivisitata e migliorata. Oggi con Whatsapp è possibile inviare messaggi istantanei, chiamare i contatti che sono registrati in Whatsapp, sempre tramite una connessione internet.

Inoltre l’applicazione è disponibile per diversi sistemi operativi, tra cui iPhone, Blackberry, Symbian, Windows Phone. Questa è la più scaricata ed usata in tutto il mondo. Inoltre grazia alla nuova opzione è possibile utilizzare Whatsapp anche sul pc, andando sul sito web.whatsapp.com senza dover rinunciare a quello che si sta facendo mentre si chatta o si chiama con l’app.

Ci sono molte altre applicazioni disponibili per Android ed altri sistemi che ci permettono di chiamare gratis. Una delle più anziane per età ed utilizzate è Skype. Skype è un sistema che si basa sulla tecnologia VoIp, permettendo di effettuare chiamate solo tramite connessione internet.

Anche con Skype è possibile mandare messaggi istantanei verso altri utenti Skype e con loro è possibile effettuare chiamate gratuite ed anche videochiamate.

Skype è molto usato anche nel mondo professionale, infatti da qualche tempo si sta allargando la tendenza ad organizzare riunioni di lavoro oppure effettuare i colloqui di lavoro direttamente su Skype. Inoltre, diversamente da Whatsapp, Skype ci permette di chiamare anche i numeri di telefono sia fissi che mobili di tutto il mondo, ma a pagamento.

Per effettuare chiamate a pagamento bisogna acquistare credito Skype direttamente dal sito oppure dall’applicazione. Infine il software è disponibile ltre che per smartphone, anche e soprattutto per i pc. Un’altra applicazione presente in Android che ci permette di chiamare è Line.

Come chiamare gratis con Android

Essendo cinese di nascita, quest’applicazione è disponibile in diverse lingue ed è molto utilizzata soprattutto dal mercato orientale, ma da qualche anno sta avendo una forte influenza sul mercato occidentale.

Il meccanismo di Line è lo stesso di Whatsapp, ma questa applicazione è considerata più ricca. All’interno dell’applicazione è possibile sia chattare con i propri amici iscritti su Line, sia chiamarli. Una volta che ci si registra, i contatti vengono sincronizzati direttamente.

Per chiamare un contatto è molto semplice, basta premere sul contatto e si aprirà una schermata con il profilo del contatto, bisogna premere l’icona della cornetta e partirà la chiamata. Inoltre è possibile anche attivare il vivavoce o mettere il muto durante la chiamata.

Nell’app di Line è presente anche un negozio virtuale dove acquistare le emoji per la chat e molti altri contenuti. Un’altra possibilità che la tecnologia ci offre per chiamare gratis con Android è proprio Facebook.

Sicuramente tutti lo conoscono, è il social network più famoso ed utilizzato del mondo. Grazie ad alcuni recenti aggiornamenti è possibile usare facebook per effettuare chiamate e viodechiamate tramite l’applicazione Messenger di Facebook, scaricabile su Android e molti altri sistemi.

Usarla è facile. Come sul sito, anche nell’app ci sono tutti gli amici collegati in quell’istante, cliccando su un profilo si apre la chat, dove si possono scrivere messaggi, inviare foto, documenti e molto altro. Nella parte superiore è presente una cornetta, premendola si aprirà la schermata di chiamata verso quel contatto.

Purtroppo è possibile chiamare solamente chi è presente su Facebook e sia vostro amico. Un’altra applicazione molto usata su Android è Viber. Viber sfrutta la stessa tecnologia di Whatsapp.

Ci si deve registrare con il proprio numero telefonico, sul quale verrà inviato un sms di conferma per verificare l’account. Una volta creato il profilo la rubrica viene sincronizzata e verranno mostrati tutti i nostri amici presenti su Viber.

Premendo un profilo si aprirà la chat istantanea, ed anche qui possiamo inviare foto, audio ed altro. Inoltre premendo sull’icona della cornetta è possibile effettuare chiamate gratuite verso i nostri amici Viber. Inoltre anche qui è possibile chiamare numeri non presenti su Viber, come in Skype, acquistando il credito da utilizzare.

Un’altra modalità per Android è la nuovissima applicazione creata da Google per la messaggistica istantanea. Parliamo di Hangouts. Questa applicazione è collegata direttamente al proprio account Google, più precisamente al proprio profilo social di Google+, un social simile a Facebook.

Ma è possibile usare questa applicazione da smartphone Android anche verso amici non presenti su Google+, registrando la mail del nostro amico nella rubrica come contatto.

Con Hangouts è possibile fare moltissime cose. Ha un’interfaccia molto intuitiva e viene aggiornata molto spesso da Google.

Oltre ad offrire la possibilità di chattare singolarmente, permette di creare vere e proprie stanze chat, molto utilizzate in alcune occasioni lavorative, ma anche tra amici, per creare gruppi di persone o altro.

Inoltre è possibile chiamare qualsiasi contatto in modo gratuito e poter effettuare videochiamate con un massimo di 10 partecipanti contemporaneamente.

Un’altra applicazione che sta avendo molto successo è Kakao Talk. Quest’app permette, come alle precedenti, di chattare istantaneamente con i proprio amici presenti su Kakao Talk oppure di poterli chiamare sempre tramite una connessione internet.

Come chiamare gratis con Android

Inoltre possiamo inviare foto, audio ed emoticon molto simpatiche. Mentre se volete un’app per telefonare verso numeri fissi nazionali allora Indoona fa al caso vostro.

Questa app è stata creata da Tiscali e dopo aver creato il proprio account e verificato il numero di telefono è possibile chattare con i propri amici Indoona, chiamarli, ma chiamare anche i numeri fissi italiani tramite un’apposita promozione che comprende 100 minuti verso i fissi nazionali del proprio paese e di tutto il mondo.

Per acquistare maggiori minuti bisogna comprare dei pacchetti aggiuntivi. Mentre particolare è l’applicazione Yuilop. Questa app permette di chiamare gratuitamente tutti gli amici Yuilop ma anche numeri esterni in tutto il mondo, tramite un meccanismo di autoricarica.

Praticamente maggiori telefonate verso contatti Yuilop facciamo o più chattiamo con questi contatti e più energia si ottiene, che poi viene utilizzata per chiamare anche numeri esterni all’applicazione. In caso di necessità è possibile sempre acquistare del credito.

Presente per Android è anche ooVoo, considerata un’alternativa valida a Skype.

Con ooVoo è possibile chiamare e videochiamare tutti i contatti che sono registrati al servizio gratuitamente tramite la connessione internet. Un’ultima applicazione molto famosa in Oriente è Wechat.

Molto utilizzata in Cina, Wechat ha un numero di iscritti molto alto e consente anche questa app di chattare e messaggiare solo con i contatti Wechat.