Hai deciso di acquistare un iPhone e vuoi importare le foto che hai appena scattato dall’iPhone al computer? Bene, se i primi tentativi sono caduti nel vuoto, leggi questa guida e in men che non si dica capirai come importare foto da iPhone.

Può capitare che il Pc non riconosca l’iPhone e non riesca a mettersi in contatto con quest’ultimo, pena l’impossibilità di importare video e fotografie catturati con il telefonino sull’hard disk del computer. Se seguirai in maniera pedissequa le indicazioni riportate nelle prossime righe non avrai più alcuna difficoltà nell’importare foto da iPhone e mantenere sempre libera la memoria interna di quest’ultimo.

Come importare foto da iPhone: procedura

Esistono due strade parallele per farlo: la prima prevede un semplice collegamento fisico tra i due dispositivi; la seconda prevede l’impiego di un intermediario, che in questo caso sarà uno dei sistemi cloud presenti in rete.

Come importare foto da iPhone in maniera diretta

Per importare foto da iPhone a computer è necessaria la presenza del software iTunes sul Pc. Il programma sviluppato da Apple è già installato sui Mac, mentre sui dispositivi Windows sarà necessario scaricarlo ed installarlo.

Se non hai ancora provveduto a munire il tuo computer Windows con iTunes, dovrai collegarti al sito ufficiale di Apple e cliccare sul tasto Download per disporre liberamente di iTunes. Dopo aver scaricato il setup del programma, dovrai cliccare sul file eseguibile .exe e selezionare in sequenza i tasti “avanti, installa, si e fine” nelle finestre che vedrai aprirsi sullo schermo del computer. iTunes fungerà da passepartout per il tuo telefonino Apple, e Windows riuscirà finalmente a riconoscere il nuovo dispositivo non appena lo avrai collegato al computer.

Dopo pochi secondi Windows autorizzerà iTunes ad accedere ai file presenti nella memoria del telefono. A questo punto dovrai cliccare sul bottone “continua” sul computer e contemporaneamente sul tasto “autorizza” presente sull’iPhone. La prima volta che effettui il collegamento tra i due dispositivi dovrai tenere a mente di associare il computer al tuo account Apple.

Clicca sul tasto “menù” e poi sulla voce “iTunes Store”. Si aprirà un menù nel quale dovrai selezionare la voce “autorizza questo computer”. Con quest’ultima operazione avrai terminato tutta la trafila utile a mettere in comunicazione i due dispositivi. Per iniziare ad importare foto da iPhone dovrai aprire la sezione “Esplora file” di Windows e da lì recarti in “risorse del computer” e fare click con il pulsante destro del mouse sull’icona raffigurante l’iPhone.

L’ultimo passaggio che dovrai effettuare sarà quello di selezionare “importa immagini e video” all’interno del menù in evidenza. Si aprirà una finestra all’interno della quale, fra le altre, verrà riportata la voce “rivedi, organizza e raggruppa gli elementi da importare”, quindi dovrai cliccare sul tasto “importa” per vedere tutte le immagini presenti nella memoria dell’iPhone.

Le foto appariranno già divise in gruppi che tu potrai rinominare, o lasciare che vengano semplicemente indicati mediante alcune date di default. Potrai anche scegliere dei tag per le immagini, nonché eliminare il segno di spunta dalle anteprime delle foto che non vuoi trasferire sul computer. Quando avrai effettuato le scelte appena descritte, potrai premere il pulsante “importa” ed attendere che il trasferimento sia completo.

Puoi anche propendere per l’opzione più semplice ma potenzialmente più caotica denominata “importa tutti gli elementi nuovi ora”, con la quale Windows provvederà a trasferire tutte le immagini presenti in memoria senza effettuare alcuna selezione e alcuna suddivisione preliminare in gruppi. Dopo aver ordinato il trasferimento delle immagini, troverai tutte le foto all’interno della directory di Windows chiamata “immagini”.

In alternativa, puoi cambiare il percorso dei file scaricati, selezionando la voce “altre opzioni”, situata in basso a sinistra, e specificando le cartelle nelle quali destinare le immagini, i video o le fotografie scattate con il tuo iPhone.

Come importare foto da iPhone attraverso cloud
Qualsiasi fotografia scattata con i dispositivi Apple viene caricata automaticamente sul servizio online cloud attraverso l’opzione “streaming foto” (se l’opzione appena citata è stata disabilitata i file non verranno caricati sul cloud).

Ciò vuol dire che potresti scegliere di importare foto da iPhone utilizzando il client che fa riferimento ad iCloud per Windows. Questo servizio permette di trasferire sul computer, ed in maniera del tutto automatica, le foto scattate tramite iPhone (i video purtroppo risultano esclusi da questo servizio). Per utilizzare il client per Windows di iCloud dovrai accedere al sito ufficiale di Apple, quindi cliccare sull’apposito pulsante “download” ed aprire il pacchetto d’installazione del software. Dopo aver selezionato la voce “successivo”, ricorda di apporre il segno di spunta di fianco alla voce “accetto i termini dell’accordo” e poi di cliccare su “installa”.

Dopo aver riavviato il computer per permettere l’applicazione dei cambiamenti, dovrai configurare correttamente iCloud: apri il software premendo sull’icona che dovresti trovare nella sezione “start” ed accedi digitando la password ed il nickname che già utilizzi normalmente per l’account Apple. Controlla che la casella affianco all’icona delle fotografie sia spuntata, quindi premi sul tasto “opzioni” per selezionare la cartella nella quale trasferire le immagini che desideri avere a disposizione sul computer.

L’evoluzione di iCloud denominata iCloud Drive permette di visualizzare i propri file multimediali anche dal portale online. Non tutti, però, possono utilizzare questo servizio a pagamento: per accedervi infatti bisogna disporre di un iPhone sul quale è installato iOS 8, quindi richiedere un account a pagamento al sito ufficiale di iCloud.

Come hai visto, importare foto da iPhone verso un computer equipaggiato con Windows è molto semplice, quindi se i primi tentativi non sono andati a buon fine, riprova come illustrato nelle righe precedenti e riuscirai finalmente a godere di tutti i tuoi file multimediali anche sul display del tuo Pc.

Leggi anche:

Applicazioni per fotomontaggi: le più scelte dai fotografi

Come collegare iPhone a TV e allacciarlo al televisore

Come sbloccare iPhone disabilitato per alcuni minuti