Hai deciso di cedere alle nuove tecnologie e alle grandi possibilità comunicative che ci vengono offerte? Allora è arrivato il momento di attivare WhatsApp sul tuo telefono! Un’applicazione davvero semplicissima ed estremamente intuitiva, che si rivela perfetta per rimanere sempre in contatto con tutti i tuoi amici. Se hai delle difficoltà ad installare questa divertente App sul tuo dispositivo non temere! Andiamo insieme a vedere come impostare WhatsApp con pochissimi passaggi davvero veloci.

Ovviamente il primo step per procedere correttamente all’installazione di WhatsApp è quello di avere una connessione Internet attiva. Il consiglio è quello però di avvalersi di una connessione Wi-Fi, certamente molto più conveniente del 3G/LTE che comporterebbe un intenso consumo di traffico dati. Ma andiamo ora a vedere nel dettaglio tutti gli step per scoprire come impostare WhatsApp in modo semplice e veloce.

Se dobbiamo installare WhatsApp su uno smartphone Android, il primo step è quello di accedere al Play Store (presente tra le nostre App installate con un’icona dal simbolo “play”). Una volta entrati possiamo andare a cercare la nostra applicazione utilizzando l’icona della “lente d’ingrandimento” situata in alto a destra. Dopo aver trovato l’app di WhatsApp, clicchiamo sulla sua icona ed avviamo il download e quindi l’installazione cliccando i bottoni Installa e Accetto. Ora non ci resta che attendere che l’App di WhatsApp venga correttamente installata nel nostro dispositivo.

Ma come impostare WhatsApp se invece abbiamo un iPhone? Il procedimento è davvero facilissimo e ci porterà via solo pochi minuti! Entriamo nell’App Store e andiamo a cercare la nostra App attraverso la funzione “Cerca” collocata in basso a destra. Anche in questo caso, una volta trovato WhatsApp, andiamo a cliccare su Ottieni/Installa per avviare così prima il download e successivamente l’installazione dell’App. Il processo avviene in automatico, ma a differenza dei telefoni Android, per confermare sarà necessario digitare la password del nostro ID Apple. Oppure, se siamo in possesso di modelli di iPhone pari o superiori al 5S sarà necessario posizionare il dito direttamente sul sensore Touch ID del nostro telefono.

Una volta installato WhatsApp sul nostro telefono dobbiamo passare allo step successivo, ovvero lanciare l’applicazione e provvedere quindi alla sua configurazione. Per farlo ci basterà seguire la procedura guidata che partirà automaticamente al primo avvio di WhatsApp.

Durante questo passaggio, WhatsApp ci chiederà il permesso per accedere alla rubrica del nostro telefono (in questo modo WhatsApp potrà velocemente segnalarci tutti i nostri contatti che usano l’App e quindi contattarli gratis) e di comporre il nostro numero di telefono, che sarà verificato in pochi secondi. Infine dobbiamo digitare il nome utente che useremo nell’applicazione di WhatsApp e che sarà visibile a tutti i nostri contatti.

Andiamo poi a scegliere o a scattare una foto profilo. Finalmente siamo giunti al momento tanto atteso. Ovvero possiamo iniziare a usare l’App di WhatsApp per messaggiare gratis con tutti i nostri amici. L’applicazione è pensata e sviluppata per essere installata sugli smartphone, non è quindi possibile installarla su tablet o su PC, anche se per quest’ultimo esiste una versione Web del servizio. Questi sono i semplici step da seguire passo passo per vedere come impostare WhatsApp sul nostro telefono, in modo semplicissimo e davvero veloce.

Leggi anche:

Stato WhatsApp: tutto quello che dovete sapere

Recuperare messaggi WhatsApp iPhone: come fare

Condividere documenti su WhatsApp