Capita che, con telefonia mobile o fissa, ci si trovi di fronte al desiderio di cambiare operatore o eliminare la linea d’utenza. I modi per disattivare offerte Wind Infostrada sono diversi, anche a seconda che si parli di fisso o mobile. Piccola premessa: il più delle volte è una procedura che ha un costo all’utente, in particolar modo se il contratto viene rescisso prima dei tempi previsti dal contratto. Non vedremo quelli (che sono spiegati nelle varie clausole contrattuali), ma le procedure, gli indirizzi e le modalità per disdire l’utenza Wind e / o Infostrada.

Disattivare offerte Wind linea mobile Infostrada

Il metodo più semplice, se si desidera disdire per cambiare operatore e mantenere il numero, è semplicemente quello di andare da un nuovo operatore e richiedere la portabilità. Se si ha una tariffa ricaricabile senza vincoli (come la rateizzazione di un pagamento per l’apparecchio smartphone) non ci sono costi aggiuntivi. In caso invece in cui si abbia un abbonamento con vincolo o rate ancora da pagare, va saldato anticipatamente il debito, con probabilmente una penale per la rescissione anticipata. Tutti i dettagli sono disponibili sul sito ufficiale.
Se si desidera cedere il contratto, occorre scaricare un documento apposito  e inviarlo con raccomandata con ricevuta di ritorno all’indirizzo:

WIND TELECOMUNICAZIONI S.p.A. – Casella Postale 14155, Ufficio Postale Milano 65, Cap 20152 Milano (MI).

Disattivare offerte Wind linea fissa Infostrada

Se si desidera disdire Wind Infostrada da linea fissa entro 14 giorni dall’attivazione, entra in gioco il diritto di recesso previsto per legge, che consente di farlo senza costi aggiuntivi. Occorre scaricare il relativo modulo per la richiesta di recesso  e inviarlo via raccomandata a/r all’indirizzo di cui sopra. Eventuali apparecchi presi in comodato d’uso devono essere restituiti entro 30 giorni dalla disattivazione della linea.
Se invece si desidera cessare completamente l’utenza e chiuderla, occorre il modulo per la richiesta di disdetta del contratto , da spedire all’indirizzo e modalità di cui sopra. I costi di disattivazione sono differenti tra servizi solo voce e voce + internet, e sono indicati in calce al contratto, ai termini e condizioni d’uso. Casomai si ripensi e si desideri bloccare la disdetta Wind Infostrada, esiste anche il modulo di revoca

In ogni caso, quando si spediscono questi documenti, deve essere sempre allegata la copia di un documento d’identità in regolare corso di validità