Stato WhatsApp: tutto quello che dovete sapere

L’applicazione di messaggistica istantanea più utilizzata al mondo ha da poco introdotto lo stato WhatsApp, nel quale è possibile inserire delle storie.
Il social network pioniere delle storie è stato Instagram, seguito a ruota da Snapchat e Facebook.

Potrebbe anche interessarti:

Testo colorato WhatsApp: come fare in modo semplice e veloce

Inviare PDF con WhatsApp: come fare

Nascondere conversazioni WhatsApp: come offuscare messaggi

Recuperare messaggi WhatsApp iPhone: come fare

Cos’è Uno Stato WhatsApp

Uno stato WhatsApp è una funzione che permette la condivisione immediata di foto e video nell’app, dove, prima di essere eliminate in via definitiva, rimangono per 24 ore.

 

Guarda le offerte imperdibili di oggi

Componenti Telefonia Notebook Software
Stampanti PC fissi GPS Periferiche

Come Creare Uno Stato WhatsApp

Creare è davvero facile e veloce: basta infatti cliccare sull’icona Stato in basso a sinistra, andare su Il mio stato, cliccare sulla fotocamera ed inserire una foto o un video, i quali possono essere girati in tempo reale o selezionati dalla libreria del proprio smartphone.
Una volta scelto il soggetto da pubblicare, è possibile arricchirlo con scritte, emoticons e quant’altro.
Uno stato WhatsApp può essere condiviso con i contatti desiderati.

Come Arricchire Uno Stato WhatsApp

Esso può essere colorato e arricchito da filtri, scritte e faccine. Per selezionare i primi bisogna scorrere l’immagine da pubblicare nello stato verso l’alto, le scritte e le emoji possono essere aggiunte nello spazio contenente la dicitura aggiungi didascalia.

Cambiare Privacy dello Stato

Poichè WhatsApp è legato a tutti i contatti presenti in rubrica, è possibile decidere di non condividere alcune informazioni con alcuni di questi.
Per fare ciò è necessario modificare le opzioni sulla privacy nel seguente modo:

– Andare su Stato;
– Selezionare le voci Menu e Privacy dello stato;
– Scegliere a chi mostrare i propri aggiornamenti.

Bisogna però tenere conto che alcune modifiche sulla privacy non sono applicabili su aggiornamenti già attivati e se le conferme di lettura sono state disattivate non si potrà visualizzare chi ha visto gli aggiornamenti e viceversa.

Come eliminare uno Stato WhatsApp

Qualora si volesse eliminare uno stato WhatsApp, è sufficiente selezionare il suddetto, cliccare sul simbolo dell’occhio in basso e su quello del bidone della spazzatura.

Come Disattivare un Aggiornamento di Stato

Prevede anche la possibilità di disattivare un aggiornamento di stato nei confronti di contatti specifici e per fare questo è necessario andare su Stato, premere l’aggiornamento allo stato dei contatti a cui nasconderlo e selezionare disattiva.

Come Aggiornare lo Stato WhatsApp

L’aggiornamento  è la possibilità di aggiungere altre immagini o video ad uno già pubblicato. È un procedimento semplice, basta infatti cliccare sulla macchina fotografica o sulla matita vicino a Il mio stato e aggiornarlo con quello che si desidera (foto/video mediante la macchina fotografica, le scritte mediante la matita).

Cerchi Verdi e Pallini: Istruzioni per l’Uso

Questi due simboli sono segni di aggiornamenti dello stato WhatsApp effettuati da un contatto presente in rubrica, nello specifico:

– Cerchio verde: la persona ha caricato più di una foto o video nel suo stato WhatsApp che non sono ancora stati visualizzati;

– Pallino accanto allo stato WhatsApp: questo simbolo segnala l’aggiornamento di quest’ultimo ed è quindi pronto per essere visualizzato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *